Miglio: che cos’è, benefici, utilizzi in cucina e controindicazioni

Il miglio è un cereale, naturalmente privo di glutine che viene considerato un ottimo alleato per la cura del nostro corpo, in particolare è impiegato come rimedio naturale, in cucina come ingrediente di vari piatti e in cosmetica come ingrediente per la preparazione di prodotti per la cura dei capelli. Scopriamo meglio di che si tratta, se funziona realmente per contrastare la caduta dei capelli, e che tipo di controindicazioni o effetti collaterali può avere.

Continua a leggereMiglio: che cos’è, benefici, utilizzi in cucina e controindicazioni

Glutine: cos’è, fattori di rischio, controindicazioni, intolleranza e allergia

Il glutine è una proteina contenuta in diversi alimenti e funge da collante per mantenere gli impasti uniti e conferisce all’impasto elasticità. Al suo interno contiene un elemento che può essere pericoloso per coloro che ne sono intolleranti.

Diverse ricerche sono state condotte su questa proteina con lo scopo di indagare sul possibile legame tra l’assunzione di cibi contenenti glutine e la possibilità di perdere peso. Scopriamo meglio di cosa si tratta, quali effetti può avere sull’organismo, se funziona realmente per dimagrire e che tipo di controindicazioni o effetti collaterali può provocare.

Continua a leggereGlutine: cos’è, fattori di rischio, controindicazioni, intolleranza e allergia

Viburno: cos’è, benefici, utilizzi, proprietà curative e controindicazioni

Il viburno è conosciuto anche con il nome di lantana, una pianta conosciuta per le sue notevoli proprietà curative. Viene utilizzata per i benefici che rilascia sul nostro organismo, garantendo un benessere generale alle vie respiratorie, dolori di varia natura e per la sua capacità di contrastare l’asma. L’odore che emana è in grado di tenere lontani gli insetti. Scopriamo di che si tratta, che tipo di benefici possiede, come viene utilizzato e quali sono le principali controindicazioni o effetti collaterali.

Continua a leggereViburno: cos’è, benefici, utilizzi, proprietà curative e controindicazioni

Elicriso: cos’è, utilizzi, proprietà benefiche e controindicazioni

L’elicriso è una pianta conosciuta fin dai tempi antichi e utilizzata per le sue proprietà antinfiammatorie e disinfettanti. Viene utilizzata in medicina per le sue proprietà terapeutiche ma anche in cosmetica per i trattamenti di capelli e pelle, e in cucina per le sue proprietà aromatiche e balsamiche.

In particolare viene anche indicato a tutti coloro che intendono depurare l’organismo a seguito di eccessi alimentari o assunzione di farmaci, in quanto è in grado di migliorare la circolazione e rimuovere le tossine in eccesso. Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta, se funziona realmente per disintossicare, quali benefici ha sull’organismo e che tipo di controindicazioni o effetti collaterali può avere.

Continua a leggereElicriso: cos’è, utilizzi, proprietà benefiche e controindicazioni

Anice: che cos’è, benefici, utilizzo in cucina e controindicazioni

L’anice è una pianta che contiene fibre, proteine, sali minerali e vitamine con proprietà benefiche per il nostro organismo. In particolare, svolge un’azione antiossidante, antinfiammatoria utile per contrastare diversi disturbi.

Viene utilizzata sia a scopo terapeutico come ottimo rimedio naturale che in cucina, per la preparazione di diverse pietanze, dolcetti e liquori. In commercio può essere reperibile sotto forma di tisane, spezia, olio e tintura madre. Scopriamo che cos’è, quali proprietà ed effetti benefici possiede e che tipo di effetti collaterali o controindicazioni possono scaturire da un consumo eccessivo.

Continua a leggereAnice: che cos’è, benefici, utilizzo in cucina e controindicazioni

Broccoli: cosa sono, utilizzi in cucina, benefici e controindicazioni

I broccoli sono un ortaggio tipico della stagione invernale, molto apprezzati per la grande quantità di vitamine che contengono. Possiedono numerose proprietà ed effetti benefici per il nostro organismo, proprietà depurative, emollienti e antiossidanti.

Contengono sali minerali e sono utili per contrastare diverse patologie come sovrappeso, diabete, malattie cardiovascolari. Scopriamo cosa sono, a cosa servono, se funzionano realmente per perdere peso e che tipo di controindicazioni ed effetti collaterali possono avere.

Continua a leggereBroccoli: cosa sono, utilizzi in cucina, benefici e controindicazioni

Olio di eucalipto: cos’è, benefici, i vari utilizzi e controindicazioni

L’eucalipto è una pianta conosciuta fin dai tempi antichi per le tantissime proprietà benefiche, da cui viene estratto un olio utile per il mantenimento del benessere del nostro organismo. Questo in particolare viene utilizzato per contrastare stati influenzali, mal di testa, problemi delle vie respiratorie e cistite.

Oltre alle ben note proprietà curative, possiede anche numerosi benefici cosmetici, tanto da essere utilizzato come ingrediente di creme anti cellulite, come antibatterico e per la cura dei capelli. Scopriamo di cosa si tratta, a cosa serve nello specifico, che tipo di benefici apporta al nostro organismo, come viene utilizzato in medicina e in cosmetica e quali controindicazioni o effetti collaterali può avere.

Continua a leggereOlio di eucalipto: cos’è, benefici, i vari utilizzi e controindicazioni

Olio essenziale di timo: cos’è, benefici, come si usa, controindicazioni

Il timo è una pianta che veniva utilizzata dai romani e dai greci per i rituali di sacrificio agli dei e i rami venivano bruciati per dare coraggio e forza ai soldati che dovevano andare in guerra. Dai tempi di Ippocrate, questa pianta era conosciuta per le sue proprietà curative, tanto che ne veniva estratto un olio utilizzato come rimedio per contrastare problemi respiratori, tosse e pertosse.

Ancora oggi è considerata una erba miracolosa, ma gli usi si sono estesi anche in cucina come spezia e in cosmesi per i trattamenti della pelle e dei capelli. Scopriamo cos’è nello specifico, come viene utilizzato, che tipi di benefici porta al nostro organismo e quali controindicazioni può avere.

Continua a leggereOlio essenziale di timo: cos’è, benefici, come si usa, controindicazioni

Castagnaccio: cos’è, utilizzi in cucina, benefici e controindicazioni

Il castagnaccio è una torta gustosa e semplice da realizzare a base di farina di castagne, simbolo della stagione autunnale e della cucina popolare italiana. Molto apprezzato nelle zone appenniniche in particolare in Toscana e nelle regioni del nord Italia. La ricetta originaria prevede l’utilizzo della farina di castagne ricavata dalla lavorazione delle castagne essiccate.

Queste venivano utilizzate fin dall’epoca medievale per il benessere dell’organismo e come rimedio naturale per fare fronte a diversi disturbi. Scopriamo cos’è la farina di castagne, come viene utilizzata in cucina e che tipo di effetti collaterali o controindicazioni può avere un consumo eccessivo di castagne.

Continua a leggereCastagnaccio: cos’è, utilizzi in cucina, benefici e controindicazioni

Fitoestrogeni: cosa sono, benefici, utilizzi, alimenti e controindicazioni

I fitoestrogeni sono delle sostanze vegetali che possiedono una struttura similare a quella degli ormoni femminili. Svolgono un’azione estrogenica, pertanto la loro assunzione riduce i disturbi causati dalla menopausa, previene malattie associate all’invecchiamento come l’osteoporosi e patologie cardiovascolari. Si distinguono in tre categorie gli isoflavoni, i cumestrani e i lignani, molecole che in natura possono essere legate agli zuccheri.

L’assorbimento da parte dell’intestino varia a seconda della flora batterica che può essere alterata dall’alimentazione, da malattie intestinali o dall’assunzione di antibiotici. Scopriamo cosa sono, a che cosa servono, che tipo di effetti benefici producono sull’organismo e quali possono essere le controindicazioni.

Continua a leggereFitoestrogeni: cosa sono, benefici, utilizzi, alimenti e controindicazioni