Pepe nero: proprietà, valori nutrizionali, controindicazioni

Il pepe nero è considerata una spezia dalle molteplici proprietà benefiche per l’organismo umano. Il suo utilizzo trova un ampio impiego sia in cucina, sia all’interno dei trattamenti curativi. L’azione del pepe nero, secondo diversi studi, migliora i processi del metabolismo e interviene in diverse formulazioni di integratori naturali ad azione dimagrante. Andiamo ad approfondire tutto quello che occorre sapere sul pepe nero all’interno dei paragrafi successivi.

Pepe nero: caratteristiche della spezia

Il pepe nero appartiene alla famiglia delle Piperacee, coltivata appositamente per i suoi frutti di colore scuro, i quali vengono sottoposti ad un processo di essiccazione. Lo stesso frutto viene utilizzato anche per la produzione del pepe verde e del pepe bianco, sotto processi industriali differenti.

La pianta del pepe nero è originaria dell’India del Sud, coltivata ad oggi anche in diversi paesi tropicali. Il pepe nero rappresenta una delle spezie maggiormente utilizzate nella tradizione gastronomica europea, ma anche in campo farmacologico. Il suo gusto tipicamente piccante è dato dalla presenza della piperina. 

Proprietà benefiche del pepe nero

Il pepe nero vanta diverse proprietà benefiche a livello dell’organismo. Tra i suoi effetti più conosciuti si trova un’azione stimolante data dalla presenza della piperina, promuovendo proprietà somachiche e toniche, incrementando anche la produzione dei succhi gastrici. Il pepe nero migliora la digestione e allo stesso tempo i processi intestinali. 

Il pepe nero stimola inoltre anche la termogenesi, motivo per il quale si trova spesso presente all’interno di integratori naturali ad azione dimagrante, come le capsule Keto Actives, in supporto alla dieta alimentare e all’attività fisica per le persone in sovrappeso.

Il pepe nero rientra all’interno delle spezie considerate afrodisiache, contrasta i sintomi depressivi grazie alla presenza di endorfine, possiede proprietà espettoranti, curative per la cute. La spezia viene spesso utilizzata, in abbinamento ad altri oli essenziali, per i massaggi del corpo.

Valori nutrizionali del pepe nero

Il pepe nero presenta i seguenti valori nutrizionali, intesi per 100 grammi di prodotto:

  • Kcal – 251
  • Carboidrati – 63,95 g
  • Zuccheri – 0,64 g
  • Proteine – 10,39 g
  • Grassi – 3,26 g
  • Fibra alimentare – 25,3 g
  • Sodio – 44 mg

Controindicazioni del pepe nero

Il pepe nero presenta alcune controindicazioni e viene sconsigliato ai soggetti affetti da gastrite ed ulcere, in quanto la sua azione stimola eccessivamente la produzione di succhi gastrici. La spezia è sconsigliata anche in caso di emorroidi, al fine di non irritare le mucose interne, in caso di cistite, in caso di ipertensione arteriosaIn caso di trattamenti farmacologici l’assunzione del pepe nero deve essere attentamente valutata dal proprio medico curante.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi