Carbone attivo: proprietà, dosaggi, controindicazioni

Il carbone attivo è un principio attivo che viene considerato come un vero e proprio integratore alimentare in grado di apportare diversi benefici all’organismo. E’ chiamato anche carbone vegetale e si presenta in una polvere sottilissima di colore nero. Lo incontriamo di frequente nella nostra vita, in particolare all’interno di integratori alimentari ad azione dimagrante o di farmaci depurativi.

Questo principio attivo si ottiene dalla combustione di differenti legnami e viene etichettato come un composto organico. La polvere di carbone vegetale non presenta profumazioni, né sapori e possiede numerose virtù per depurare e sgonfiare la pancia, migliorare la digestione, contrastare i dolori addominali. Andiamo quindi ad approfondire tutte le proprietà, i dosaggi consigliati e le eventuali controindicazioni del carbone attivo.

Cos’è e a cosa serve il carbone attivo?

Il carbone attivo è un composto organico ottenuto dalla combustione di vari legnami. Si presenta sotto forma di polvere finissima inodore e insapore. Il carbone attivo viene generalmente ricavato da pioppi, betulle e salici da cui viene estratto, lavorato e reso poroso allo scopo di incrementare il suo potere di assorbimento.

L’assunzione di carbone permette l’assorbimento dei batteri e dei virus presenti all’interno dello stomaco e dell’intestino. Grazie alle sue straordinarie proprietà assorbenti è noto fin dall’antichità per il suo utilizzo nella depurazione dell’acqua. Il carbone vegetale, infatti, seleziona e trattiene all’interno della sua superficie soltanto virus, batteri, germi e gas grazie all’azione di pori.

Proprietà e benefici del carbone attivo per denti, intestino e per dimagrire

Le proprietà benefiche del carbone attivo si concentrano soprattutto sull’intestino e i processi digestivi. Come integratore alimentare la sua funzione permette l’eliminazione dei fastidiosi gas intestinali. A seconda di diverse preparazioni mediche il carbone vegetale viene prescritto anche per l’assorbimento dei gas. La polvere finissima si dimostra utile contro il meteorismo e la pancia gonfia. Proprio per queste sue proprietà il carbone vegetale viene usato anche nel trattamento di aerofagia, gonfiore addominale e flatulenza.

Il carbone vegetale non possiede un effetto dimagrante diretto, né accelera il metabolismo, ma aiuta a ridurre i gonfiori della pancia. La polvere nera vanta però proprietà disinfettanti, interviene contro la dissenteria, rimuove macchie di vino e caffè dallo smalto dentale, purifica la pelle. Non a caso, la polvere nera, risulta l’ingrediente principale delle famose black mask.

Forse non sai che fra i prodotti naturali per sbiancare al meglio i tuoi denti c’è proprio il carbone attivo. Il carbone attivato con l’ossigeno tende a bloccare le impurità nei suoi milioni di piccoli pori (quelle impurità possono essere placca, detriti, accumulo di tossine, ecc). Quando poi si strofina sulla superficie dei denti le proprietà di assorbimento del carbone iniziano a farsi strada per trattenere tutte le impurità, cosa che renderà i denti molto più bianchi.

Controindicazioni del carbone attivo e dosaggi: è pericoloso?

Nonostante i suoi effetti benefici, non deve essere assunto in quantità eccedenti oltre quanto indicato sui vari integratori. Un uso eccessivo può provocare costipazione e si dimostra sconsigliato per le donne in stato di gravidanza, allattamento, in presenza di trattamenti farmacologici senza valutazione medica. Le dosi giornaliere indicate non devono superare i 2 grammi. 

Il carbone attivo è, comunque, un prodotto di origine naturale che si estrae da una serie di materiali organici ricchi di carbonio. Tra questi i più utilizzati sono:

  • Gusci di cocco
  • Legna
  • Carbone
  • Torba
  • E altro ancora

Altri utilizzi del carbone vegetale

La grande capacità di assorbire liquidi o gas si presta a migliaia di applicazioni in una moltitudine di settori. Il suo utilizzo è diffuso al punto che sarebbe probabilmente più facile elencare le applicazioni in cui questa magica polvere non viene utilizzata. Gli usi primari per il carbone attivo sono quindi infiniti, ma ecco quelli di principale importanza:

  • Purificazione dell’acqua. Può essere usato per depurare l’acqua: uno strumento incredibilmente semplice per aiutare a proteggere la risorsa più preziosa della Terra. L’estrazione degli agenti contaminanti dalle acque ha una serie di applicazioni secondarie, tra cui il trattamento delle acque urbane, la costruzione di filtri per l’acqua domestici, il trattamento dell’acqua nei siti di lavorazione industriale, il risanamento delle acque sotterranee e altro ancora.
  • Purificazione dell’aria. Allo stesso modo, il carbone attivo può essere utilizzato nel trattamento dell’aria. A questo scopo viene utilizzato in maschere facciali, sistemi di depurazione domestici, riduzione degli odori e degli inquinanti nocivi dai gas di combustione nei siti di lavorazione industriale.
  • Prodotti alimentari, bevande e medicinali. Il carbone vegetale è ampiamente utilizzato in tutto il settore alimentare e delle bevande per raggiungere una serie di obiettivi. Ciò include la decaffeinizzazione, la rimozione di componenti indesiderabili come odore, sapore o colore e altro ancora. Infine, il carbone attivo può essere usato per trattare una varietà di disturbi e avvelenamenti.

Dove si compra il carbone attivo e prezzo degli integratori naturali

Il carbone attivo si può acquistare oltre che in farmacia, in erboristeria e nei supermercati, anche sui siti internet delle aziende produttrici dei principali integratori alimentari a base di carbone attivo.

Se volete utilizzare questo elemento per appiattire la vostra pancia, Black Latte è l’innovativo prodotto che unisce le proprietà del carbone vegetale a principi dimagranti. Si tratta di un caffè latte utilizzato dalle star internazionali per bruciare i grassi. Black Latte svolge la sua funzione riducendo il senso della fame ed eliminando le tossine presenti nel nostro organismo. Per farlo aziona la combustione naturale dei nostri grassi eliminandone le riserve con l’utilizzo della dopamina, l’ormone della felicità. Il suo prezzo è scontato del 50% per tutti i primi ordini a soli 49,00 euro.

Se invece il vostro problema sono i denti gialli, sappiate che il carbone attivo può anche farvi risparmiare tempo e soldi dal dentista con Bio White. Questo prodotto associa il potere purificante del carbone attivo con il calcio, elemento essenziale per la salute dei nostri denti. Un prodotto costituito completamente da ingredienti naturali che può schiarire il colore dei nostri denti anche di 14 toni. Il prezzo di Bio White è di soli 39,00 euro con uno sconto del 50% compilando il modulo presente online.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi