Proteina del pisello: proprietà, utilizzi, controindicazioni

La proteina del pisello si presenta come un’alternativa alle classiche fonti di proteine derivanti da carne, sopratutto per i soggetti vegani e vegetariani. Il macronutriente non si trova tuttavia presente all’interno dei classici piselli verdi ma in una variante dalla tipica colorazione gialla. Andiamo quindi ad approfondire tutte le proprietà, gli utilizzi e le eventuali controindicazioni della proteina del pisello nei prossimi paragrafi.

Caratteristiche e descrizione

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare la proteina del pisello si trova nella specie gialla del legume, ricchi di nutrienti essenziali benefici per la salute dell’organismo. La proteina del pisello non può essere considerata una fonte proteica completa per via dell’assenza di tutti gli amminoacidi essenziali richiesti dall’organismo.

La proteina del pisello si trova spesso presente nelle formulazioni naturali di integratori specifici, come Diet Lite per incrementare la perdita di peso, presentando una digestione lenta. La proteina del pisello viene considerata un’ottima fonte di supporto in campo integratori alimentari, ideale per i soggetti che non posso assumere i classici supporti in polvere. Le proteine del pisello possono essere assunte anche dai soggetti intolleranti al lattosio e ai suoi derivati. 

Proprietà benefiche della proteina di pisello

La proteina del pisello si adatta a tutti i regimi alimentare vegani e vegetariani, dimostrandosi una fonte proteica vegetale, seppur non completa dal punto di vista degli amminoacidi presenti. La proteina del pisello, ricavata dalla specie gialla da campo, si rende disponibile in commercio sotto forma di polvere, ricca dell’amminoacido arginina importante dal punto di vista del processo delle proteine.

Integrare l’arginina grazie alle proteine del pisello risulta particolarmente importante per l’organismo, soprattutto in caso di forte stress dove i suoi livelli potrebbero dimostrarsi carenti. La proteina del pisello contiene ben 7 dei 9 amminoacidi essenziali per l’organismo, spesso supportata da altri eccipienti all’interno degli integratori alimentari specifici.

Presentando una digestione lenta la proteina del pisello deve essere preferibilmente assunta prima di coricarsi. La proteina non presenta colesterolo, lattosio e glutine e vanta un prezzo di mercato particolarmente conveniente. Il gusto della proteina del pisello può essere compensato con l’aggiunta di frutta in frullati o centrifugati. Dal punto di vista sportivo la proteina del pisello rafforza lo spessore delle fibre muscolari e incrementa la resistenza fisica.

Effetti collaterali e controindicazioni

La proteina del pisello non presenta particolari effetti collaterali e controindicazioni ma la sua assunzione è sconsigliata ai soggetti affetti da ipersensibilità o allergia al principio attivo. I dosaggi di assunzione variano a seconda dei casi, per questo motivo è preferibile rivolgersi al parere del proprio medico curante al fine di stabilire un corretto dosaggio.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi