Dimeticone: proprietà, benefici, utilizzi, dosaggi e controindicazioni

Il dimeticone appartiene alla famiglia dei siliconi e trova largo impiego nel settore cosmetico, come ingrediente per la preparazione di creme per la pelle, protezioni solari, shampoo ma viene anche utilizzato in campo farmaceutico.

Si tratta di un liquido idrorepellente, che non emana alcun odore ed è incolore. In ambito farmaceutico viene utilizzato per la preparazione di particolari farmaci indicati per contrastare svariate patologie. Andiamo a vedere nello specifico di cosa si tratta, quali sono le principali proprietà di questa sostanza, come viene utilizzata e che tipo di controindicazioni può presentare.

Cos’è il dimeticone?

Il dimeticone possiede una struttura chimica composta da atomi di silicio e ossigeno. Questa molecola sintetica fa parte della famiglia dei siliconi, un ingrediente tra i più utilizzati per la preparazione di prodotti di bellezza e farmaceutici. Viene anche utilizzato come additivo alimentare in alcuni oli da cucina, per evitare che questi possano schizzare durante la cottura e negli alimenti industriali fritti.

Nei prodotti di cosmetica svolge una possibile azione emolliente e costituisce una barriera protettiva sulla pelle per evitare l’evaporazione dell’acqua. Le proprietà di questa sostanza sono anche sfruttate in ambito farmaceutico, nei dispositivi medici e integratori indicati per aiutare a contrastare meteorismo, flatulenza e gonfiori addominali.  Viene prodotto mediante due processi chimici e in forma finale presenta le seguenti caratteristiche:

  • è idrorepellente: respinge l’acqua e non può essere unito con prodotti acquosi;
  • non può essere miscelato con solventi a base di alcool;
  • possiede una bassa tensione superficiale che lo rende antischiumogeno;
  • non si degrada se viene esposto alla luce;
  • crea un effetto barriera sulla pelle, isolando la superficie.

Modalità di utilizzo

Attualmente il dimeticone è principalmente utilizzato in cosmetica per la preparazione di prodotti di bellezza e in campo farmaceutico, nella sua forma attivata come ingrediente di numerosi farmaci.

In cosmetica

Come abbiamo detto, in cosmetica trova largo utilizzo per la preparazioni di formulazioni che gli conferiscono la caratteristica di essere resistente all’acqua, quindi adatto per le creme solari e per creare un effetto barriera sulla pelle. Grazie a queste sue proprietà, è ideale per essere utilizzato:

  • nella composizione di shampoo e balsami per capelli: in quanto le sue proprietà aiutano a renderli più lucenti e idratati;
  • creme per la pelle: applicato sulla cute crea un effetto barriera che protegge dagli agenti esterni, utile per coloro che indossano pannoloni, in caso di irritazione per i neonati, o per le piaghe da decubito. Viene anche utilizzato all’interno di creme antirughe, in quanto sembra essere in grado di levigare, lucidare la pelle;
  • creme solari: utile per la preparazione di creme abbronzanti idrorepellenti;
  • lozioni per pidocchi: basta applicare questi prodotti sulla cute e lasciarli in posa per circa 8 ore, fino a quando non si saranno totalmente assorbiti. Così facendo i pidocchi saranno bloccati e soffocati fino a quando non muoiono;
  • prodotti di cosmetica: creme per la cellulite, rassodanti, fondotinta liquidi, creme per le smagliature. In questi prodotti viene utilizzato prevalentemente per la sua proprietà idratante;
  • prodotti per favorire la guarigione di ferite e lesioni della pelle;
  • come lubrificante per i preservativi. 

Proprietà ed effetti benefici

All’impiego di questa molecola in cosmetica si affianca anche quello farmaceutico, in quanto grazie alle sue numerose proprietà, viene utilizzato come principale ingrediente per la realizzazione di farmaci che sembrano essere in grado di rilasciare notevoli effetti benefici sul nostro organismo. In particolare:

  • può aiutare a lenire il meteorismo: in quanto all’interno dell’apparato gastrointestinale crea una specie di barriera che intrappola le bolle di gas per poi procedere con l’eliminazione;
  • può aiutare a contrastare l’acidità di stomaco: insieme ad altre sostanze può aiutare a creare uno strato protettivo nello stomaco, utile per l’eliminazione dell’aria in eccesso;
  • può essere un buon antidoto in caso di avvelenamento: da cosmetici, prodotti chimici e saponi;
  • può aiutare ad alleviare alcune patologie a carico degli occhi: viene infatti, utilizzato all’interno di colliri pervia delle sue proprietà lubrificanti e isolanti.

Il dimeticone è pericoloso per salute?

Questa sostanza è stata approvata dal ministero della Sanità per l’utilizzo sia nei prodotti cosmetici che alimentari, in quanto non sembra presentare particolari controindicazioni, ma nonostante ciò ci sono diversi pareri discordati che sembrano evidenziare possibili effetti pericoli o addirittura cancerogeni per la nostra salute. Nessuno di questi effetti però allo stato attuale è stato confermato o scientificamente provato, quindi non esistono divieti sull’uso di tale sostanza.

Da un punto di vista tossicologico, rappresenta una sostanza che sembra non essere irritante tanto meno sensibilizzate, tranne che in particolari casi di allergie. I siliconi generalmente possono però, essere poco adatti per coloro che possiedono una pelle grassa in quanto:

  • possono favorire l’occlusione dei pori, intrappolando sebo e cellule morte e facilitando la comparsa di foruncoli;
  • possono facilitare il prolungamento dell’efficacia dei prodotti cosmetici applicati e ridurre così l’assorbimento dei principi attivi di altri cosmetici che vengono applicati in un secondo momento.

Dosaggio e assunzione giornaliera consigliata

Prestate molta attenzione alla posologia indicata sulle confezioni dei prodotti, e non eccedete mai con i dosaggi che devono comunque essere approvati da un esperto. Pertanto non procedete con l’assunzione fai da te se prima non avete parlato con il vostro medico, che conoscendo il vostro quadro clinico e in base ai disturbi che lamentate, potrà indicarvi la giusta posologia da adottare. Generalmente:

  • per contrastare il meteorismo: si consiglia di non superare la dose di 80 g dopo i pasti;
  • in caso di avvelenamento: gli adulti ne possono assumere dai 100 ai 500 mg, sotto forma di gocce oppure dai 40 agli 80 mg in caso di bambini;
  • per l’uso alimentare: relativo agli additivi la quantità presente nei grassi e negli oli per frittura non deve essere superiore ai 10mg/kg.

Il dosaggio giornaliero ammissibile di 1,5 mg/kg di peso corporeo.

Controindicazioni e possibili effetti collaterali

Questa sostanza non sembra presentare particolari controindicazioni, tranne in casi particolari. Non essendo stato accertato l’effetto tossico sul feto, la sostanza non può essere ritenuta sicura al 100%. Pertanto si consiglia di non assumerla durante la gravidanza o comunque di chiedere un parere medico per valutarne rischi e benefici. In presenza di allergie o intolleranze, al principio attivo si sconsiglia il totale utilizzo di qualsiasi prodotto sia farmaceutico che cosmetico, nel quale possa essere contenuto il dimeticone.

Non vanno mai applicate creme a base di queste sostanze direttamente su ferite o parti di pelle lese, perché si corre il rischio di non favorire il drenaggio dei liquidi della ferita e di posticipare così il processo di guarigione. Anche se la cute si presenta infiammata è sempre opportuno non applicare nulla a base di questa sostanza perché potrebbe interferire con la cicatrizzazione.  Ricordate inoltre, che in presenza di pelle grassa non devono essere utilizzati prodotti a base di dimeticone in quanto questa sostanza, appartenente alla famiglia dei siliconi, può favorire la formazione di brufoli e inestetismi sulla pelle.

L’assunzione può provocare talvolta i seguenti effetti collaterali:

  • nausea e vomito;
  • mal di testa;
  • diarrea;
  • eruzioni cutanee;
  • foruncoli, brufoli e pustole.

Dove acquistare il dimeticone? Prezzi

Come abbiamo detto, questa sostanza è contenuta all’interno di farmaci, alimenti e prodotti di cosmetica. Pertanto può essere acquistata sotto forma di prodotti di bellezza o medicine, presso farmacie, online o negozi specializzati nella vendita di prodotti per la cura del corpo e dei capelli. Non è possibile stabilire un prezzo per questa sostanza, in quanto il costo è relativo al tipo di prodotto che si intende acquistare.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi