Ridotta produzione di sebo: sintomi, cause, diagnosi, trattamenti e rimedi naturali

La secchezza della pelle e del cuoio capelluto è una delle patologie che affligge diverse persone, e provoca non pochi disagi che variano dal prurito, alla formazione di squame sulla cute, fino ad arrivare nei casi più gravi anche alla formazione di croste. Questa patologia può essere anche accompagnata da una secchezza dei capelli, in quanto avviene una ridotta produzione di sebo dovuta a vari fattori.

L’equilibrio della cute dei capelli ma anche della pelle è regolato dal rapporto tra acqua e grasso. Quando questo equilibrio viene meno, ecco che si parla di “asteatosi”, ovvero la secchezza del cuoio capelluto. Così come avviene per questa patologia, anche la forfora, i capelli secchi e la sensazione di prurito sono tutti sintomi di questo disequilibrio della pelle. Ogni qualvolta viene meno acqua o grassi, si possono verificare una serie di problemi che possono anche sfociare in gravi patologie.

Andiamo a vedere nello specifico di cosa si tratta, quali sono i sintomi e le cause che determinano questo problema e che tipo di rimedi naturali e trattamenti farmacologici possono aiutare a contrastare la sintomatologia.

Continua a leggereRidotta produzione di sebo: sintomi, cause, diagnosi, trattamenti e rimedi naturali

Pesce azzurro: caratteristiche, proprietà benefiche, controindicazioni e prezzi

Il pesce azzurro è ricco di proprietà che possono fare bene alla salute del nostro organismo, un prezioso cibo che non dovrebbe mai mancare all’interno della nostra dieta mediterranea. Con il termine “pesce azzurro” si classifica una specie che possiede delle caratteristiche particolari: una colorazione blu-verde sul dorso e argentata sul ventre, tipica dello sgombro, delle sardine, delle alici e del tonno.

In genere si tratta di piccoli pesci, altamente digeribili e ricchi di proprietà nutrizionali. Andiamo a vedere nello specifico quali sono le principali tipologie, che tipo di caratteristiche e proprietà possiedono, come possono essere consumati in cucina e quali potrebbero essere le controindicazioni.

Continua a leggerePesce azzurro: caratteristiche, proprietà benefiche, controindicazioni e prezzi

Malnutrizione: sintomi, cause, alimentazione e rimedi naturali

La malnutrizione è una patologia provocata dal consumo di una dieta poco equilibrata, ovvero quando c’è una mancanza di determinati nutrienti utili per il nostro fabbisogno energetico oppure quando questi sono introdotti in modo insufficiente. Questa malattia può provocare diversi disturbi, primi fra tutti infezioni e malattie infettive.

Andiamo a vedere nello specifico di cosa si tratta, quali sono i principali sintomi, le cause, che tipo di alimentazione si può seguire per non incorrere nel rischio di malnutrizione e quali possono essere i rimedi naturali più idonei per aiutare a contrastare la sintomatologia.

Continua a leggereMalnutrizione: sintomi, cause, alimentazione e rimedi naturali

Estratto di foglie di olivo: proprietà, benefici, utilizzi e controindicazioni

La pianta di ulivo da secoli è sempre stata utilizzata per le proprietà ed effetti benefici che rilascia sull’organismo, grazie ai principi contenuti all’interno delle sue foglie. L’olio di oliva è uno tra i principali ingredienti utilizzati anche in cosmetica per la preparazione di creme viso, corpo, prodotti di bellezza e integratori naturali.

L’utilizzo delle foglie per lungo tempo è caduto in disuso, ma negli ultimi anni si è rivelato un buon rimedio naturale, da utilizzare anche in associazione alle terapie farmacologiche per aiutare a contrastare diversi disturbi. Andiamo a vedere nello specifico di cosa si tratta, quali sono le proprietà di questo olio, come può essere utilizzato e che tipo di controindicazioni ed effetti collaterali può avere.

Continua a leggereEstratto di foglie di olivo: proprietà, benefici, utilizzi e controindicazioni

Reflusso acido: sintomi, cause, trattamenti, alimentazione e rimedi naturali

Il reflusso acido è uno dei principali sintomi di quello che si definisce in medicina “reflusso gastroesofageo”. Questa patologia è caratterizzata dalla presenza nell’esofago di sostanze acide provenienti dallo stomaco. Può manifestarsi con vari sintomi come bruciore, reflusso acido considerati “tipici”, oppure con sintomi “atipici” come tosse, bruciore alla gola, otalgia, bronchite, asma e necessità di schiarirsi frequentemente la voce.

Andiamo a vedere nello specifico che cos’è il reflusso acido, quali sintomi comporta, quali sono le cause che lo provocano, che tipo di alimentazione si può seguire e quali rimedi naturali sono consigliati in associazione alla tradizionale terapia farmacologica.

Continua a leggereReflusso acido: sintomi, cause, trattamenti, alimentazione e rimedi naturali

Juniperus communis ‘Ginepro’: benefici, utilizzi in cosmetica, dosi e controindicazioni

Il ginepro è una pianta che comprende diverse varietà, apprezzate per la qualità del legno o come piante ornamentali. Il Juniperus communis conosciuto anche con il nome di “ginepro comune” o “ginepro” è un arbusto che può raggiungere anche i dieci metri, con foglie e bacche dal colore bluastro-violaceo ricoperte da una pellicola. In Italia questa varietà è molto diffusa nelle Alpi, sull’Appennino, in Lazio e Sardegna.

Dalla pianta si estrae un olio essenziale, molto utilizzato sia in cosmetica che come rimedio naturale per aiutare a contrastare diversi disturbi. Andiamo a vedere nello specifico quali sono le sue proprietà benefiche per il nostro organismo, che tipo di controindicazioni o effetti collaterali può avere se assunto in modo errato.

Continua a leggereJuniperus communis ‘Ginepro’: benefici, utilizzi in cosmetica, dosi e controindicazioni

Asma bronchiale: sintomi, cause, alimenti da evitare, trattamenti e rimedi naturali

L’asma è una malattia cronica, spesso responsabile di un attacco mirato ai bronchi, che può suddividersi in asma allergica e anche asma bronchiale. Può interessare bambini, adulti e anziani, in quanto si tratta di un’infiammazione dei bronchi che può provocare un’ostruzione e quindi rendere difficoltoso il passaggio dell’aria.

Andiamo a vedere di cosa si tratta, quali sono i principali sintomi, le cause che possono provocare gli attacchi e che tipo di terapia e rimedi naturali si possono adottare, al fine di ridurre la sintomatologia intervenendo tempestivamente.

Continua a leggereAsma bronchiale: sintomi, cause, alimenti da evitare, trattamenti e rimedi naturali

Gaultheria Procumbens: che cos’è, proprietà, utilizzi e dosaggi, controindicazioni

La pianta della Gaultheria Procumbens è tipica dei territori del Nepal e nord America. Si tratta di un arbusto dai fiori bianchi o rosa, a forma di campanella. Cresce prevalentemente della stagione primaverile e autunnale, producendo delle piccole bacche di colore rosso. Dalla lavorazione delle sue foglie e rami, si può ricavare un olio essenziale conosciuto con il nome di Wintergreen.

Quest’olio viene utilizzato come ingrediente in medicina, per uso topico per alleviare dolori muscolari e ossei. Oggi invece, viene prevalentemente utilizzato anche come rimedio naturale per aiutare a contrastare mal di testa, sintomi premestruali e artrite. Solitamente viene consigliato di non utilizzare l’olio puro perché può risultare tossico ma si consiglia sempre di diluirne una piccola quantità con olio d’oliva o di cocco.  Andiamo a vedere quali sono le principali proprietà, gli effetti benefici, come può essere utilizzato e che tipo di controindicazioni ed effetti collaterali può produrre.

Continua a leggereGaultheria Procumbens: che cos’è, proprietà, utilizzi e dosaggi, controindicazioni

Eruttazione: sintomi, cause, alimentazione, trattamenti e rimedi naturali

Quando si ingerisce troppa aria durante i pasti o bevendo, si verifica un fenomeno che prende il nome di aerofagia. L’aria si accumula nell’esofago e a volte anche nello stomaco, scatenando una sensazione di gonfiore all’addome, aria nello stomaco ed eruttazione. Questi due sono i principali sintomi dell’aerofagia.

Continua a leggereEruttazione: sintomi, cause, alimentazione, trattamenti e rimedi naturali

Okra: cos’è, benefici, utilizzi e controindicazioni

L’okra è una pianta di origine africana, conosciuta anche con il nome di “gombo”, molto apprezzata nella cucina indiana. Il frutto di questa pianta, somiglia molto a un piccolo peperone e ricorda i nostri “friggitelli”. Al suo interno contiene dei semi e una sostanza gelatinosa. Poco conosciuta nel nostro paese, ha una piccola produzione in Sicilia, dove il clima caldo e soleggiato ne favorisce la coltivazione.

Andiamo a scoprire quali sono le principali caratteristiche che rendono questa pianta unica nel suo genere, un alimento molto ambito per la preparazione di gustosi piatti e quali controindicazioni oltre che effetti benefici può avere sul nostro organismo, una volta consumata.

Continua a leggereOkra: cos’è, benefici, utilizzi e controindicazioni

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi