Ortica: caratteristiche, proprietà, utilizzi

L’ortica è una pianta infestante tra le più conosciute ma allo stesso tempo ignorate dal punto di vista dei benefici per la salute dell’organismo. La pianta è nota soprattutto per la sua caratteristica pungente al tatto, causa di bruciori intensi e pruriti dovuti alla peluria presente su foglie e fusto. Andiamo ad approfondire tutte le caratteristiche dell’ortica all’interno dei paragrafi successivi.

Ortica: descrizione e caratteristiche della pianta

La pianta dell’ortica è nativa dei territori europei, ma anche asiatici, nord africani e nord americani. L’ortica appartiene al genere delle specie vegetali infestanti che crescono spontaneamente in natura, famosa per il rilascio di un fluido responsabile di bruciore e prurito al tatto. La peluria presente sulle foglie e sul fusto funge da protezione per la pianta contro le minacce esterne.

L’ortica è in grado di raggiungere altezze variabili dai 30 ai 250 centimetri, con un fusto eretto e poco ramificato. La specie si diffonde grazie alla presenza del rizoma strisciante, mentre le foglie assumono una forma ovale e seghettata.

I peli presenti sulla pianta assumono la denominazione di tricomi, rilasciando un fluido irritante sia per gli esseri umani che per gli animali. L’irritazione provocata dal fluido dell’ortica causa eritemi cutanei e intorpidimento dalla durata di pochi minuti, fino a diverse ore. All’interno del fluido irritante si trovano diverse tossine tra cui: Leucotrieni, acido formico, istamina, serotonina, acido butirrico, acetilcolina, acido acetico.

Proprietà benefiche dell’ortica

La pianta dell’ortica è conosciuta sin dall’antichità per via delle sue proprietà urticanti e benefiche per l’organismo. Tra le popolazioni passate anche i romani si servivano dei suoi benefici per combattere diversi disturbi.

L’ortica si dimostra particolarmente efficace sotto forma di impacco fresco contro i reumatismi, mentre il succo veniva utilizzato contro i morsi di serpente, le emorragie, la tosse, lo scorbuto, la tubercolosi, per incrementare la crescita dei capelli e l’asma.

L’ortica si dimostra efficace anche come diuretico naturale, i calcoli renali, i disturbi della vescica. Per evitare la peluria e le conseguenze sulla pelle la pianta può essere raccolta indossando un paio di guanti sufficientemente resistenti. Oltre allo scopo curativo l’ortica trova impiego anche in cucina per la preparazione di diverse ricette, come gli impasti salati.

Tra le altre proprietà benefiche dell’ortica si trovano la capacità di intervenire contro l’ipertrofia prostatica benigna maschile, la dissenteria, la stipsi, rinforza unghie e capelli, svolgendo un’azione depurativa per il sangue, contro l’infiammazione del nervo sciatico, un’azione espettorante ed antiasmatica, consigliata contro la pelle grassa, ulcere, renella, gotta, degenerazione neuronale, il diabete.

Valori nutrizionali dell’ortica

L’ortica contiene diversi principi attivi. Per ogni 100 grammi di prodotto si trovano:

  • Carboidrati 11 grammi
  • Fibre 7 grammi
  • Acqua 75,1 grammi
  • Proteine 38 mg
  • Vitamina A 5 mg
  • Tiamina (Vitamina B1) 0,015 mg
  • Acqua 75,1 grammi
  • Riboflavina (Vitamina B2) 0,23 mg
  • Niacina (Vitamina B3) 0,62 mg
  • Vitamina B6 0,068 mg
  • Vitamina E 14,4 mg
  • Calcio 853 mg
  • Ferro 13 mg
  • Vitamina C 238 mg
  • Fosforo 75 mg
  • Magnesio 96 mg
  • Sodio 16 mg
  • Zinco 0,9 mg
  • Manganese 3 mg
  • Potassio 532 mg
  • Rame 0,52 mg
  • Selenio 2,7 µg

Ortica: effetti collaterali e controindicazioni: i pro e i contro

L’assunzione di ortica viene sconsigliata alle donne in stato di gravidanza e allattamento, provocando interazioni con l’assunzione di farmaci diuretici. Tra i suoi effetti collaterali si trovano irritazioni ed eczemi causati dalla peluria e dal fluido rilasciato dalla pianta al tatto senza protezioni.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi