Peptidi: che cosa sono, caratteristiche, proprietà

I peptidi vengono utilizzati soprattutto all’interno di diverse formulazioni cosmetiche. Dal punto di vista commerciale i peptidi hanno assunto un’importante rilevanza, ma in che cosa consistono nello specifico? I peptidi sono costituiti da molecole lineari con due o più amminoacidi a formare le proteine, di dimensioni nettamente maggiori.

Per capire come funzionano i peptidi all’interno dell’organismo umano andiamo ad approfondire tutte le loro caratteristiche all’interno dei paragrafi successivi.

Peptidi: come funzionano all’interno dell’organismo umano

I peptidi sono costituiti da molecole lineari e amminoacidi che intervengono nella formazione delle proteine. Il peptide natriuretico atriale, siglato in ANP, viene prodotto dalle cellule miocardiche e rappresenta un ormone come il cerebrale B e il natriuretico C. Tutti i peptidi natriuretici vengono rilasciati dall’organismo nel verificarsi di un momento di ipertensione, regolando la pressione sanguigna per diminuire il ritorno venoso verso il cuore.

I peptidi coinvolgono diversi processi biologici e ormoni dell’organismo, dalle proteine agli enzimi, con effetti specifici ma anche sistemici. All’interno degli integratori disponibili in commercio si trova anche la glutammina peptide, utilizzata in sostituzione alla L-glutammina, in caso di gravi ustioni, traumi e ferite per accelerare il processo di guarigione.

Peptidi e bodybuilding: proprietà benefiche

I peptidi vengono assunti in campo bodybuilding all’interno di specifici integratori alimentari finalizzati all’aumento della massa muscolare. La loro efficacia non risulta tuttavia scientificamente dimostrata, anche se l’opinione sportiva comune associa ai peptidi un’azione brucia grassi e un recupero nella ricostruzione delle fasce muscolari.

In ambito sportivo i peptidi vengono quindi assunti per andare ad incrementare la produzione di testosterone e corticosteroide, i classici ormoni anabolizzanti.

Peptidi e alimenti: dove si trovano

I peptidi si trovano anche all’interno di diversi alimenti. In questo caso i peptidi vengono definiti bioattivi, semplificando diversi processi come la mobilità del colesterolo, intervenendo direttamente sul sistema nervoso, endocrino, digestivo e sul sistema immunitario.

Tra gli alimenti ricchi di peptidi troviamo il latte e i formaggi. I peptidi presenti nel latte e nei suoi derivati svolgono un importante effetto antipertensivo, antimicrobico, antitrombotico, stimolando la produzione delle cellule immunitarie. 

Peptidi e cosmetici

All’interno della maggior parte dei cosmetici finalizzati al benessere della pelle si trovano i peptidi di collagene. La loro concentrazione migliora lo stato delle imperfezioni cutanee come la cellulite, le smagliature, combattono l’invecchiamento, incrementano i tempi di guarigione dalle ferite, riparano i danni sulla pelle causati dal sole, intervengono contro acne, eczema e infiammazioni. I prodotti cosmetici a base di peptidi di collagene vengono utilizzati dai soggetti dagli over 25 per cercare di riparare ai danni della cute, ritardandone l’invecchiamento.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi