Condroitina: a cosa serve, utilizzi, controindicazioni

La condroitina, chiamata anche solfato di condroitina, è formata da una catena di zuccheri e consiste in un glicosaminoglicano siglato in GAG. La condroitina interviene nella struttura della cartilagine, più precisamente nella sua resistenza durante la compressione. A scopo benefico la condroitina viene spesso associata alla glucosamina per la formulazione di diversi integratori alimentari contro l’osteoporosi e i dolori articolari.

Ma come si utilizza e quali sono le caratteristiche principali della condroitina? Andiamo ad approfondire il tutto all’interno dei paragrafi successivi.

Condroitina: a cosa serve, caratteristiche

La condroitina è un glicosaminoglicano composto da varie catene di zuccheri. Il suo utilizzo farmaceutico è severamente controllato ai fini della qualità e della sicurezza dal punto di vista dei trattamenti benefici per l’organismo contro l’osteoporosi e i dolori articolari. 

In campo integratori alimentari la condroitina viene spesso abbinata alla glucosamina per la formulazione di prodotti naturali come OsteoMed, l’innovativo rimedio senza la necessità di ricetta medica per contrastare i dolori e i disturbi articolari. Recenti studi medici hanno confermato le proprietà benefiche della condroitina per quanto riguarda le articolazioni e il tessuto osseo.

La condroitina viene prodotta in modo del tutto naturale dall’organismo umano, ma assunta in quantità controllate permette di migliorare diverse situazioni a livello articolare. L’assunzione di condroitina migliora a tutti gli effetti la mobilità articolare e interviene contro il dolore, normalmente prescritta in caso di artrite reumatoide, osteoartriti, patologie a carico della cartilagine, artrite psoriasica e artrosi. 

Proprietà benefiche della condroitina

La condroitina vanta diverse proprietà benefiche per la salute umana. Come abbiamo già visto la sua assunzione giornaliera permette di intervenire e migliorare diverse patologie a carico delle articolazioni, delle ossa e della cartilagine, aumentando la mobilità e riducendo la sensazione di dolore. La condroitina interviene direttamente nel metabolismo della cartilagine, rigenerando i tessuti soprattutto in caso deterioramento.

Tra le sue azioni la condroitina svolge anche un’importante ruolo antinfiammatorio, partecipando alla lubrificazione delle articolazioni, limitando la produzione di acido citrico. Tutti i supplementi nutrizionali a base di condroitina sembrano aver dato risultati positivi nei pazienti affetti da artrosi, osteoporosi, patologie della cartilagine, ecc.

La condroitina assunta per via orale migliora le condizioni del tessuto articolare, andando a ridurre anche i livelli di collagenesi, oltre la produzione dell’acido citrico. Abbinando la condroitina alla glucosamina si ottengono diversi effetti benefici per la rigenerazione della cartilagine.

 

 

Condroitina: come deve essere assunta? Dosaggi giornalieri

La condroitina viene prodotta dall’organismo umano in modo naturale. Tuttavia, per ottenere i benefici sopra descritti, occorre assumere una concentrazione superiore della sostanza per via orale. Come deve essere quindi assunta la condroitina? I trattamenti farmaceutici raggiungono i 1.200 mg giornalieri, mentre ulteriori sperimentazioni recenti hanno fissato il dosaggio perfetto intorno ai 800 mg per apportare diversi miglioramenti al tessuto osseo. 

Effetti collaterali e controindicazioni della condroitina

La condroitina presenta effetti collaterali e controindicazioni? Tra i comuni effetti collaterali possono insorgere vomito, diarrea, nausea e gonfiore in forma lieve. La sua assunzione è inoltre sconsigliata ai soggetti ipersensibili o allergici al principio attivo della condroitina, alle donne in stato di gravidanza e allattamento, ai bambini, in caso di patologie interessanti la coagulazione del sangue e trattamenti farmacologici annessi.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi