Coleus: proprietà della pianta, benefici, utilizzi, controindicazioni

Diversi estratti di piante vengono utilizzati per aiutare a contrastare diverse patologie, ma anche per le presunte proprietà dimagranti. Tra le piante più diffuse in tal proposito, si trova la “coleus forskohlii”, una pianta di origine asiatica appartenente alla stessa famiglia della menta e dell’ortica.

A questa pianta sono attribuite numerose proprietà benefiche per il nostro organismo e in particolare sembra avere la capacità di aiutare a perdere peso, funzione molto utile per coloro che intraprendono diete dimagranti. La pianta di coleus è pertanto utilizzata, da secoli, nella medicina ayurvedica poiché contiene un principio attivo, la “forskolina”, che viene estratta e impiegata come ingrediente per la preparazione di formulazioni naturali e integratori alimentari. Andiamo a vedere nello specifico quali sono i benefici di questa pianta, che tipo di effetti collaterali e controindicazioni può avere e quali sono i principali utilizzi.

Descrizione della pianta

La pianta originaria dell’Asia, e utilizzata nella medicina ayurvedica per aiutare a contrastare diverse problematiche cardiovascolari e problemi respiratori, si è diffusa in Occidente nella seconda metà dell’Ottocento. Il principio attivo che prende il nome di forskolina, inizialmente veniva chiamato “colenolo”. Oggi viene largamente utilizzato per la realizzazione di integratori alimentari, indicati per aiutare a perdere peso, per favorire il funzionamento della tiroide e la distensione dei muscoli. 

Questo bruciagrassi naturale, aiuta nella perdita del peso se assunto in concomitanza alle terapie farmacologiche e ad un’adeguata dieta alimentare, conservando allo stesso tempo vantaggi per la salute e benefici sia per aiutare a contrastare i crampi muscolari che addominali, ipertensione, alcune forme di allergie, asma e depressione.

Utilizzo: integratore alimentare a base di forskolina

Con il principio attivo estratto dalla pianta, si possono realizzare degli integratori che combinano al loro interno varie piante come ingredienti, con le stesse proprietà che aiutano a dimagrire. Questo principio attivo inoltre, può aiutare a contrastare problemi cardiaci, turbe intestinali, problemi della pelle e respiratori.

Più recentemente tali integratori alimentari vengono consigliati a coloro che soffrono di obesità come supporto alla tradizionale terapia farmacologica, in quanto aiutano a migliorare il funzionamento del metabolismo, la circolazione del sangue e di conseguenza possono essere un valido supporto nella perdita del peso corporeo in eccesso, responsabile di diverse patologie anche a danno del cuore. La forskolina può aiutare anche a ritrovare una maggiore vitalità, in quanto praticando dell’attività fisica si aiuta il fisico a rassodarsi e perdere peso in modo naturale e sano.

Proprietà ed effetti benefici

Il principio attivo del coleus sembra essere in grado di offrire numerosi benefici per la salute e il mantenimento delle principali funzioni del metabolismo. Questo sembra agire direttamente sulle cellule grasse, liberandole e privandole della loro energia in modo da facilitarne la distruzione ed eliminazione dall’organismo.

Un’assunzione giornaliera nella corretta dose prescritta dal medico e riportata sulla confezione degli integratori, è possibile aiutare a stimolare l’azione degli enzimi deputati all’eliminazione del grasso in eccesso. Inoltre, sembrano anche essere in grado di agire sulla produzione degli ormoni tiroidei.

Pertanto il principio attivo, può:

  • aiutare nella perdita del peso in eccesso;
  • aiutare a dilatare i bronchi in presenza di problemi respiratori;
  • aiutare a combattere la depressione;
  • aiutare a ridurre la pressione arteriosa;
  • aiutare a proteggere la vista e contrastare il glaucoma;
  • aiutare a contrastare le infiammazioni e a migliorare il recupero muscolare.

Funziona davvero per dimagrire e per la tiroide?

Il principio attivo della pianta di coleus può aiutare a bruciare i grassi in eccesso a patto che la persona segua una corretta alimentazione, sana ed equilibrata e che pratichi attività sportiva. La forskolina è una sostanza utilizzata nella medicina ayurvedica per aiutare a contrastare diverse patologie tra cui:

L’integratore a base di questo principio attivo sotto forma di estratto secco deve avere una concentrazione pari al 20%, per potere essere ritenuto efficace. Il principio attivo del coleus viene utilizzato ad azione topica in caso di glaucoma. Seguendo le indicazioni del proprio medico e assumendolo nei dosaggi consentiti, può aiutare a stimolare la produzione e il rilascio degli ormoni tiroidei, che non solo aiutano a sostenere la funzionalità tiroidea in determinate condizioni, ma in particolare, i tireo-stimolanti, possono risultare utili durante il trattamento farmacologico per il dimagrimento.

Dosaggio e assunzione giornaliera consigliata

Il dosaggio consentito deve corrispondere a 10-60 mg da somministrare dalle due alle quattro volte al giorno. Prima di procedere con la somministrazione leggere sempre le indicazioni riportate sulla confezione dell’integratore che acquistate e chiedere un parere di un esperto. Molti integratori a base di forskolina possiedono una quantità inferiore di principio attivo. Evitate somministrazioni fai da te, specialmente in presenza di patologie o se state seguendo una terapia farmacologica.

Controindicazioni e possibili effetti collaterali

Gli estratti di coleus, come abbiamo visto, sono utilizzati nella preparazione di formulazioni naturali e integratori alimentari a scopo dimagrante, che non sembrano essere particolarmente pericolosi per la salute se assunti senza eccedere nel dosaggio consentito.

La forskolina non sembra provocare effetti collaterali pericolosi e per questo viene considerata una sostanza sicura se somministrata nei giusti dosaggi indicati nelle confezioni degli integratori e dal medico. In caso di sovra dosaggio si possono manifestare i seguenti effetti collaterali:

  • acidità di stomaco: l’aumento dei succhi gastrici può provocare un malessere generale nell’organismo. Per questo motivo si consiglia di assumere la sostanza nell’ora dei pasti;
  • abbassamento della pressione: con in aggiunta giramenti di testa, nausea oppure la sensazione di svenire;
  • aumento del battito cardiaco: la sostanza scioglie il sangue e questo può causare un aumento del battito cardiaco con vertigini, mal di testa e problemi respiratori;
  • se inalata può provocare infezioni alle vie respiratorie, forte tosse, tremore e agitazione.

Qualora si presentasse uno di questi sintomi si consiglia di sospendere subito la somministrazione e parlarne con il proprio medico prima di proseguire con l’assunzione della sostanza. In realtà, questi sintomi si manifestano solitamente in forma lieve per cessare nel giro di pochi giorni.

Questa sostanza non deve essere assunta da:

  • donne in gravidanza o durante l’allattamento: poiché non si conoscono ancora gli effetti che questa sostanza può avere sul feto e sul neonato;
  • chi sta assumendo farmaci per la pressione alta: in quanto potrebbe aumentare l’effetto del farmaco provocando ipotensione;
  • chi sta assumendo farmaci anticoagulanti: perché può contribuire a sciogliere il sangue;
  • chi sta assumendo farmaci per il diabete: perché può stimolare l’aumento della produzione di insulina;
  • chi soffre di ulcera, reflusso o acidità di stomaco: perché può aumentare la produzione dei succhi gastrici;
  • chi è allergico al principio attivo.

Dove acquistare il coleus? Prezzo

L’estratto secco di coleus può essere acquistato in erboristeria sotto forma di formulazioni naturali oppure in farmacia, para-farmacia e online, sotto forma di integratore alimentare in capsule. Il costo oscilla dai 15 euro ai 30 euro. 

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi