Olio di scorza di Limone: cos’è, come si utilizza, proprietà e controindicazioni

L’olio di scorza di limone viene utilizzato all’interno di diverse formulazioni naturali. L’olio viene estratto direttamente dalla buccia dell’agrume, conservando tutta la sua profumazione intensa e il colore tipico del Sole. Il frutto Mediterraneo per eccellenza trova diverse proprietà benefiche anche in campo salutare. L’olio di scorza di limone è un oleolito che si ottiene tramite la macerazione della buccia. Ma andiamo a scoprire insieme tutte le sue proprietà, gli utilizzi, le eventuali controindicazioni all’interno dei prossimi paragrafi.

Olio di scorza di limone: che cos’è? Funziona?

L’olio di scorza di limone viene ottenuto dalla macerazione della buccia dell’agrume. L’estrazione consente di ottenere un olio intensamente profumato e colorato. L’olio di scorza di limone può essere realizzato anche a livello casalingo, utilizzando la buccia di tre grandi limoni lasciate essiccare per qualche giorno. Dopo qualche giorno le bucce essiccate di limone devono essere inerite all’interno di un barattolo di vetro, con una parte di scorza e due di olio.

L’olio da utilizzare può essere sia quello di jojoba che quello di germe di grano per il viso, l’olio di mandorle per il resto del corpo. Il barattolo di vetro deve essere conservato al buio per almeno un mese prima di poter utilizzare l’olio di scorza di limone. 

Le proprietà benefiche dell’olio di scorza di limone

Le proprietà benefiche dell’olio di scorza di limone si di mostrano le stesse dell’olio essenziale dell’agrume, ma con effetti più delicati sulla pelle. Per non rischiare danni alla pelle l’olio di scorza di limone non va utilizzato in precedenza alle esposizioni solari, nonostante la sua delicatezza. Le proprietà benefiche di quest’olio migliorano la tonicità del sistema circolatorio linfatico e venoso.

Massaggiato sulle gambe l’olio di scorza di limone aiuta a combattere gli inestetismi della cellulite, ideale anche per ridurre i segni delle occhiaie sotto agli occhi. L’olio di scorza di limone aiuta a ridurre gli edemi e il gonfiore alle gambe, geloni, ritenzione idrica, vene varicose e fragilità capillare. Tra gli altri benefici anche l’incremento delle cellule dell’epidermide, una soluzione naturale anti-invecchiamento, un’azione cicatrizzante.

Le pelli danneggiate dalle macchie solari e dalle macchie del tempo possono godere degli effetti dell’olio di scorza di limone. L’olio può essere utilizzato come uno scrub sulla pelle, un rinforzante per le unghie fragili.

Controindicazioni dell’olio di scorza di limone

L’olio di scorza di limone non presenta controindicazioni rilevanti se non in alcuni casi specifici. Il prodotto si dimostra fotosensibile e non deve essere utilizzato durante l’esposizione solare. L’olio deve essere tenuto lontano dagli occhi in conseguenza al suo potere irritante.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi