Vitamina B2: proprietà, caratteristiche e controindicazioni

La vitamina B2, chiamata anche riboflavina, rientra all’interno delle vitamine idrosolubili che non possono essere accumulate dall’organismo. Per assumere la vitamina B2, nelle quantità giornaliere indispensabili, ci si deve concentrare sull’azione data da diversi cibi, oppure sui supporti a base di integratori alimentari.

La vitamina B2 si trova spesso presente anche all’interno di integratori specifici a rimedio naturale contro i disturbi sessuali, come la disfunzione erettile. Scopriamo quindi, all’interno dei paragrafi successivi, tutte le proprietà, le caratteristiche, i benefici e le eventuali controindicazioni della vitamina B2.

Vitamina B2: cos’è, caratteristiche

La vitamina B2 non può essere accumulata all’interno dell’organismo, motivo per il quale la sua assunzione deve avvenire tramite l’alimentazione quotidiana. Il ruolo della vitamina B2 si dimostra essenziale per la sintesi dei processi energetici. Nello specifico la vitamina B2 permette il rilascio dell’energia necessaria all’organismo per svolgere al meglio le sue funzioni.

Alimenti ricchi di vitamina B2 e proprietà benefiche

La vitamina B2 può essere assunta giornalmente tramite l’alimentazione, concentrata soprattutto all’interno di latte, lievito di birra, uova, vegetali a foglie verde, fegato, nei formaggi.

Il fabbisogno giornaliero è rapportato a 0,6 mg di vitamina B2 per ogni 1.000 Kcal assunte. Tra le proprietà benefiche per l’organismo si trova soprattutto il rilascio dell’energia necessaria a tutti i processi interni, mentre un’eventuale carenza si dimostra pericolosa soprattutto per i bambini.

Carenza di vitamina B2

Una carenza di vitamina B2 si dimostra pericolosa soprattutto per i bambini, comportando un arresto della crescita ma anche un rallentamento da parte dell’assimilazione dei nutrienti all’interno dei cibi. La carenza di vitamina B2 comporta inappetenza generale, disturbi della vista come cataratta, congiuntivite, ma anche spossatezza, anemia, debolezza a livello muscolare e tachicardia.

Controindicazioni vitamina B2

Non si registrano controindicazioni ed effetti collaterali in caso di sovradosaggi di vitamina B2 in quanto, grazie all’azione dei reni, l’organismo tende ad eliminare la sua presenza attraverso le urine. Dimostrandosi tuttavia sensibile ai raggi solari, a livello alimentare, è preferibile acquistare latte, uova, fegato all’interno delle rispettive confezioni senza essere esposte alla luce.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi