Prodotti e rimedi naturali per smettere di fumare: guida all’acquisto, classifica, opinioni e prezzi

La dipendenza dal fumo di sigaretta, detta anche tabagismo, e dalla conseguente assunzione di nicotina, può provocare una vera e propria crisi di astinenza pari ai medesimi effetti dell’alcool, soprattutto in caso di interruzione improvvisa. I soggetti che cercano di liberarsi dal vizio del fumo incontrano spesso alcune difficoltà sostanziali dovute al conseguente aumento di peso, alla forza di volontà e alla costanza necessarie.

Smettere di fumare, risparmiando anche una notevole quantità di denaro, è possibile grazie all’atteggiamento giusto e all’eventuale aiuto offerto dai prodotti e dai rimedi naturali. All’interno di questa nuova guida andiamo ad approfondire quali sono le caratteristiche dei migliori prodotti per interrompere la dipendenza dalle sigarette senza conseguenze nocive per la salute dell’organismo.

I migliori prodotti e rimedi naturali per smettere di fumare

Come tutti sanno, la dipendenza dalle sigarette provoca diversi effetti collaterali e controindicazioni per la salute. Per questo motivo è fondamentale trovare un rimedio per smettere di fumare, in quanto, talvolta, la sola forza di volontà non è sufficiente per raggiungere l’obiettivo. Sul mercato attuale si possono reperire diverse formulazioni completamente naturali per cercare di aiutare le persone che vogliono dire stop per sempre al fumo, tra cui i prodotti NoSmoke. Nella maggior parte dei casi si tratta di soluzioni spray, ma si possono reperire anche integratori alimentari in capsule o compresse.

NoSmoke

In alternativa, si può testare anche l’efficacia della nuovissima formulazione spray NoSmoke, altro prodotto realizzato appositamente per chi cerca un supporto per la lotta contro il tabagismo. La speciale formulazione naturale presente all’interno di NoSmoke promette un sostegno concreto a partire dai primi giorni di trattamento, ideale anche per essere trasportato fuori casa grazie alla pratica confezione con tappo dosatore salva freschezza.

NoSmoke può apportare una serie di benefici sull’organismo, grazie ad un mix di soli eccipienti naturali. Questo spray deve essere utilizzato giornalmente, e sembra poter essere usato anche per lunghi periodi, senza particolari controindicazioni ed effetti collaterali. In caso di ipersensibilità o allergie si consiglia sempre di valutare con attenzione la lista degli ingredienti interni.

Smokette

In commercio si trova anche l’integratore alimentare Smokette, dedicato al supporto del percorso di disintossicazione da nicotina e dal fumo di sigaretta. Il prodotto si presenta sotto forma di 60 capsule ideali per il trattamento completo di un mese, facili da trasportare anche in viaggio grazie alla presenza del tappo a chiusura ermetica. L’integratore si adatta a tutti i soggetti decisi a liberarsi dalla dipendenza, senza presentare particolari effetti collaterali e controindicazioni, grazie alla formulazione completamente naturale.

Per massimizzare al massimo i benefici promessi da Smokette è necessario seguire alla lettera le indicazioni riportate sul bugiardino ufficiale relative alla posologia di assunzione giornaliera. Come tutti gli integratori naturali, per ottenere risultati, deve essere abbinato ad uno stile di vita sano e ed una corretta alimentazione. Smokette è sconsigliato in caso di gravidanza o allattamento, ai bambini e ai soggetti affetti da gravi patologie cardiache, per le quali è sempre preferibile richiedere il parere del proprio medico curante.

Smokilox

Un altro integratore alimentare per aiutare nel percorso per combattere la dipendenza dal fumo di sigaretta è Smokilox, disponibile sotto forma di 30 compresse a formulazione completamente naturale. Anche in questo caso il trattamento, per rendersi efficace, deve essere abbinato ad uno stile di vita sano e ad una corretta alimentazione.

Le compresse promettono di essere un ottimo sostegno, senza particolari effetti collaterali e controindicazioni per la salute fatta eccezione per le donne in stato di gravidanza e allattamento, casi di ipersensibilità e allergie, gravi patologie cardiache. Smokilox è certificato dall’azienda produttrice e realizzato secondo un alto standard di qualità. La sua assunzione giornaliera deve seguire le indicazioni presenti all’interno del bugiardino ufficiale.

Altri rimedi per aiutare a smettere di fumare

Oltre agli integratori e alle formulazioni naturali in spray, per smettere di fumare può essere fondamentale seguire una corretta alimentazione a base di alimenti ed erbe in grado di ridurre la dipendenza dalla nicotina.

Si può quindi ricorrere al supporto delle tisane a base di zenzero, dall’effetto calmante anti-ansiolitico naturale. E’ inoltre possibile sostituire l’assunzione di determinate bevande eccitanti come il caffè, in grado di compromettere la disintossicazione dalla nicotina, con altre sostanze come il ginseng. Tra gli altri rimedi naturali, che sembrano essere efficaci, si possono assumere: noci, tisane a base di liquirizia, tisane a base di valeriana.

Anche alcuni prodotti alternativi come i cerotti e le caramelle o gomme da masticare si presentano come delle soluzioni molto efficaci per smettere di fumare, ma anche il dentifricio Nikodent, a formulazione completamente naturale al 100%, risulta essere molto apprezzato dagli utilizzatori, in quanto può essere usato anche per lunghi periodi senza alcun effetto collaterale per la salute dentale e dell’organismo.

Perché è importante smettere di fumare?

Smettere di fumare si rende una decisione necessaria sia per gli effetti benefici sulla salute nell’immediato, sia nel medio e lungo periodo. Le linee guida pubblicate dal Ministero dell’Organizzazione Mondiale della Sanità evidenziano che, smettendo di fumare, si può ottenere:

  • la riduzione del battito cardiaco
  • l’eliminazione dei livelli di monossido di carbonio presenti nel sangue
  • l’aumento della funzionalità polmonare
  • un miglioramento della circolazione sanguigna
  • un miglioramento sulla respirazione, sintomi quali tosse, catarro, mal di gola e respiro corto
  • una riduzione del rischio di ictus e cancro ai polmoni
  • una diminuzione del rischio di sviluppare una patologia cardiopatia coronarica
  • un miglioramento dell’alito e dell’igiene orale
  • un miglioramento dell’aspetto cutaneo

Rimedi per combattere il tabagismo: cosa sono, tipologie e come funzionano

La maggior parte dei prodotti dedicati al sostegno della disintossicazione dalla nicotina si presenta nelle tipologie a formulazione spray, oppure come integratori alimentari in capsule o compresse, in grado dunque di adattarsi alle diverse esigenze degli acquirenti.

La dipendenza dal fumo, dalla nicotina e dal tabacco, viene anche comunemente chiamata tabagismo, ed è odiernamente considerata al pari di una tossicodipendenza vera e propria. I prodotti e i rimedi naturali per smettere di fumare funzionano in questo modo: combattono la dipendenza fisica e la dipendenza psicologica.

La dipendenza fisica dal fumo si presenta in modo del tutto simile alla dipendenza dall’alcool, in grado di innescare un corredo sintomatico caratterizzato da ansia, irritabilità, depressione e attacchi di panico, soprattutto in caso di astinenza.

La dipendenza psicologica dal fumo di sigaretta viene spesso associata alla pari della dipendenza da droghe e sostanze stupefacenti. In assenza di supporti ad hoc, secondo le stime odierne, per smettere di fumare e disintossicare completamente l’organismo dagli effetti della nicotina occorrono dai 6 ai 12 mesi di tempo.

Gli integratori alimentari e gli spray per aiutare a smettere di fumare presentano, nella maggior parte dei casi, una formulazione basata su soli eccipienti naturali al 100%, e sono in grado di sostenere le persone per cercare di diminuire i tempi complessivi della disintossicazione, in modo da far ridurre i rischi collegati al tabagismo, come disturbi e patologie tipiche come cancro ai polmoni, ictus, danni al sistema circolatorio e cardiaco, stress ossidativo e disfunzione erettile.

Come scegliere il trattamento più indicato in base alle proprie esigenze

Smettere di fumare, soprattutto per gli abitudinari più incalliti, si dimostra un percorso complicato che può richiedere spesso l’abbinamento di diversi supporti e trattamenti. In casi più seri può rivelarsi necessario affidarsi alle indicazioni di un terapeuta, in quanto non possono risultare sufficienti i prodotti e rimedi naturali presenti in commercio. Infatti, soprattutto i supporti naturali, devono essere considerati dei coadiuvanti ai trattamenti medici e devono sempre essere abbinati allo stile di vita e all’alimentazione corretta, soprattutto per evitare spiacevoli aumenti di peso e conseguenze sulla salute.

A seconda delle proprie esigenze, si può scegliere di optare per un integratore alimentare in capsule o compresse, da assumere giornalmente in abbinamento ad un bicchiere abbondante di acqua. Gli spray invece, ma anche le gomme da masticare e i cerotti, si dimostrano uno dei rimedi più semplici ed immediati da utilizzare, e risultano più adatti per chi preferisce evitare le assunzioni di pillole. In alternativa si può ricorrere anche all’utilizzo quotidiano dei dentifrici per smettere di fumare.

Al momento della scelta del rimedio più idoneo è importante valutare sempre una serie di fattori tra cui: la lista degli ingredienti interni, il marchio aziendale e il paese d’origine di produzione del prodotto, l’eventuale data di scadenza, la posologia di assunzione, il periodo complessivo del trattamento e il fattore prezzo. In caso di disturbi o patologie si rende sempre necessario avvalersi del parere del proprio medico curante prima di utilizzare alcun prodotto.

Ingredienti naturali principali presenti nei prodotti per combattere la dipendenza dal fumo

Alla base di un buon supporto naturale, dedicato alla disintossicazione del fumo di sigaretta, si trovano ingredienti di originale vegetale ad azione ansiolitica, antidepressiva e anti-irritabilità, ad azione saziante per combattere e prevenire anche i sintomi conseguenti legati alla fame nervosa.

Gli ingredienti interni presenti nella maggior parte degli integratori alimentari, spray, dentifrici e gomme da masticare si basano su una sinergia creata da più eccipienti come: echinacea, ginseng, rodiola, eleuterococco che sembrano essere utili soprattutto per combattere lo stressiperico, valeriana, melissa, passiflora, kava kava, liquirizia, zenzero, biancospino a possibile azione  tranquillante.

Eccipienti come la berberina possono intervenire invece sulla diminuzione dell’infiammazione a livello polmonare, unita ad un’azione antiossidante, mentre la melatonina vanta una possibile azione  sedativa, utile per regolarizzare il riposo notturno, combattere e prevenire lo stress ossidativo.

Si ricorda che gli effetti collaterali dell’astinenza da sigarette possono essere trattati, nei casi più seri, tramite l’assunzione di farmaci specifici, sotto prescrizione medica, mentre i rimedi naturali non richiedono la necessità di una supervisione professionale se vengono usati con cautela e in maniera corretta.

Come devono essere assunti i prodotti per smettere di fumare?

Quando si sceglie di ricorrere ad un supporto naturale per smettere di fumare, sia che si tratti di integratori alimentari, di spray o altre soluzioni, è importante seguire attentamente le indicazioni sulla posologia giornaliera riportate all’interno del bugiardino presente in ogni confezione di acquisto. Nonostante vi sia il desiderio di ottenere risultati concreti in maniera immediata, è necessario evitare qualsiasi sovra dosaggio in grado di compromettere a tutti gli effetti l’efficacia del prodotto. I prodotti e i rimedi naturali per smettere di fumare non devono essere inoltre assunti in abbinamento agli alcolici e alle sostanze eccitanti come il caffè.

Prodotti e rimedi naturali: presentano controindicazioni o effetti collaterali?

Anche in caso di utilizzo di prodotti totalmente naturali non possono essere esclusi alcuni effetti collaterali dovuti ai casi di ipersensibilità o allergia ad uno o più eccipienti presenti all’interno della formulazione.

Integratori e spray non devono essere utilizzati in gravidanza o allattamento, sono sconsigliati ai bambini, ai soggetti affetti da patologie geriatriche, disturbi e malattie cardiache per le quali è obbligatorio rivolgersi dapprima al parere del proprio medico curante.

Nonostante nella maggior parte dei casi i prodotti naturali possono essere considerati una delle soluzioni più sicure ed efficaci presenti in commercio, è sempre bene tenere a mente che si tratta di un supporto giornaliero da integrare ad uno stile di vita sano e non di un rimedio miracoloso.

Dove acquistare i prodotti per smettere di fumare e prezzi

Il mercato odierno mette a disposizione degli acquirenti diverse soluzioni dove reperire con facilità, e senza l’ausilio di una prescrizione medica, prodotti e rimedi naturali per smettere di fumare. Diversi integratori e formulazioni spray si rendono acquistabili direttamente ed unicamente all’interno del sito web ufficiale dell’azienda produttrice, grazie alla quale è possibile ammortizzare i costi relativi all’intermediazione commerciale.

Altri prodotti, tra cui anche dentifrici e gomme da masticare, possono essere acquistati direttamente sugli store digitali come Amazon, approfittando delle numerose offerte promozionali periodiche attive e dell’assenza di spese di spedizione per gli abbonati al piano annuo di Amazon Prime. Nella maggior parte dei casi ci si può rivolgere alle farmacie, parafarmacie ed erboristerie specializzate. I prezzi di mercato variano a seconda della marca, della quantità effettiva del prodotto e delle eventuali promozioni attive, ma il loro costo parte dai 10 euro in su.

I prodotti naturali sono un rimedio davvero efficace? Le opinioni di clienti ed esperti

Quando si parla di rimedi naturali per smettere di fumare si rende sicuramente necessario visionare l’eventuale presenza delle opinioni e delle recensioni pubblicate dagli acquirenti che hanno testato direttamente il supporto. Prima di stilare l’odierna guida ci siamo quindi concentrati su diverse testimonianze presenti sui siti web ufficiali delle varie aziende produttrici, social network, store digitali e vari forum online.

I prodotti naturali per smettere di fumare si presentano come una delle soluzioni più efficaci presenti in commercio. Come conferma la maggior parte dei clienti e degli esperti del settore, per riuscire ad ottenere risultati concreti è però necessario abbinare all’assunzione di tali rimedi uno stile di vita sano ed equilibrato, un’alimentazione corretta al fine di evitare aumenti di peso e nuove dipendenze come quelle alimentari. Alcune testimonianze hanno evidenziato la necessità dell’abbinamento di diversi trattamenti per ottenere risultati efficaci da integrare all’assunzione dei prodotti naturali.

Non mancano anche opinioni negative, seppur presenti in percentuale minore. L’effettiva efficacia dei rimedi naturali per smettere di fumare si presenta variabile da persona a persona e non può essere considerata un rimedio immediato e miracoloso.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi