Migliori integratori di melatonina: guida all’acquisto, opinioni e prezzi

Durante il corso della vita si possono verificare momenti che provocano dei disturbi legati a diversi fattori, in cui la melatonina prodotta dal nostro organismo può risultare insufficiente. Ecco quindi, che può essere d’aiuto ricorrere agli integratori di melatonina, sotto forma di compresse, capsule o gocce da associare alle opportune terapie farmacologiche prescritte dal medico. 

I casi in cui possono essere consigliati questi integratori naturali sono molteplici, come in presenza di insonnia, per il jet lag o altre situazioni in cui il nostro corpo deve fare i conti con lo stress. La melatonina, infatti può essere utile per aiutare a riconciliare il sonno. Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta, quali sono i migliori integratori acquistabili sullo store di Amazon a prezzi interessanti secondo le opinioni degli utenti, e che tipo di controindicazioni o effetti collaterali possono avere.

Che cos’è la melatonina?

La melatonina è un ormone che viene prodotto in modo naturale dal nostro organismo, mediante una ghiandola posta alla base del cranio. La produzione è favorita dall’assenza di luce, infatti, la si produce di notte e raggiunge il massimo tra l’1 e le 3 del mattino. Quando si va a dormire tardi, ecco che si possono avere delle difficoltà nel prendere sonno. Possiamo dire che la melatonina svolge, quindi, un ruolo importante all’interno del nostro organismo, in quanto si occupa di regolare il ritmo sonno-veglia. 

Guida all’acquisto: tipologie di integratori

Quando si parla di melatonina, intendiamo per lo più degli integratori alimentari che possono essere assunti per aiutare il nostro organismo nella produzione di questo ormone, indispensabile per la regolazione del ritmo sonno-veglia. In commercio, ne esistono di vari formati che si distinguono in tre formulazioni:

  • in compresse: è molto semplice da utilizzare, e rispetto le altre due tipologie è anche la meno naturale, in quanto per la sua produzione vengono utilizzati diversi agenti esterni che servono a unire tra loro i componenti. Prestate sempre attenzione agli ingredienti che sono riportati sulla confezione, in modo da acquistare prodotti che siano più naturali possibile;
  • in gocce: facile da dosare in quanto liquida e viene assunta in gocce. In base al tipo di trattamento suggerito dal vostro medico, le gocce possono essere diluite in acqua o assunte per via orale sotto la lingua. Questo tipo, sembra essere naturale e puro rispetto le compresse ma è sempre bene leggere tutte le indicazioni riportate sulle confezioni;
  • in capsule: si differenziano dalle compresse perché sono dei piccoli involucri cilindrici piuttosto che delle tavolette. All’intero contengono la polvere di melatonina, un formato più puro sia delle compresse che delle gocce. Si possono assumere deglutendole oppure in caso di difficoltà, si possono aprire e scioglierne il contenuto in acqua o altra bevanda.

Ingredienti principali

Prima di procedere all’acquisto di un integratore di melatonina è bene chiedere il parere di un esperto e prestare attenzione a tutti gli ingredienti che fanno parte della sua composizione. Solitamente, tra gli ingredienti più comuni troviamo la melatonina insieme a delle sostanze naturali che possono aiutare a ridurre il tempo di addormentamento, come il tiglio, la melissa, la valeriana, la passiflora, e il papavero della California. 

In alcune formulazioni si può trovare in aggiunta la vitamina B6, edulcoranti, acido citrico e conservanti. Il consiglio è sempre quello di scegliere prodotti che siano puri, con la dicitura sull’etichetta “melatonina pura”. Per essere sicuri di acquistare un prodotto purissimo, meglio optare per la tipologia in gocce o capsule.

Migliori integratori di melatonina

Melatonina Zinco Selenio Dr Pierpaoli (in compresse)

Si tratta di una confezione di 60 compresse conosciute da coloro che soffrono di problemi di insonnia. Contengono al loro interno zinco e selenio, e secondo le indicazioni riportate dall’azienda produttrice il consumo deve avvenire mezz’ora prima di andare a dormire. Secondo la maggior parte delle recensioni degli utenti che ne hanno effettuato l’acquisto, risulta essere efficace per aiutare a contrastare, a qualsiasi età adulta, la difficoltà di prendere sonno. Alcuni sono soliti sciogliere le compresse in bocca, quindi utili anche per coloro che hanno problemi di deglutizione. Il prodotto è acquistabile sul sito ufficiale dell’azienda produttrice o in alternativa, sullo store di Amazon, a un prezzo molto interessante.

PIERPAOLI Melatonina Zinco Selenio -1mg - 60 compresse
  • Formula originale del Prof. Walter Pierpaoli
  • 50 anni di ricerca scientifica e studi clinici
  • Favorisce l'addormentamento

Melatonina Dispert 120 (in compresse)

Si tratta di un integratore alimentare a base di melatonina pura, vitamina B3 e B6. All’interno della confezione contiene 120 compresse, la cui caratteristica è la sua duplice azione che da una parte può aiutare a contrastare l’insonnia entro mezz’ora dall’assunzione e dall’altra, può aiutare a rilasciare i restanti possibili effetti benefici nel corso del riposo. Molto apprezzato da coloro che ne hanno effettuato l’acquisto, in quanto sembra essere efficace per aiutare a contrastare l’insonnia non cronica. Il prodotto è acquistabile sul sito ufficiale dell’azienda produttrice o in alternativa sullo store di Amazon, a un prezzo molto interessante. 

Offerta
Melatonina Dispert 120 Integratore Alimentare - 120 compresse
  • Integratore alimentare a base di melatonina pura
  • Azione rapida: favorisce l'induzione del sonno
  • Lunga durata: rilascio prolungato di melatonina

Quando assumere gli integratori di melatonina?

Gli integratori di melatonina non vanno intesi come sostituti né di trattamenti farmacologici indicati dal medico né dei pasti principali, ma piuttosto sono dei validi coadiuvanti che vanno inseriti all’interno di un regime alimentare sano, equilibrato e di una regolare attività fisica. Possono essere suggeriti in caso di disturbi del sonno causati da:

  • insonnia: per aiutare ad alleviare i disturbi del sonno ed equilibrare i ritmi;
  • jet lag: che si verifica quando si viaggia in aereo attraversando molti fusi orari;
  • cambio di stagione;
  • turni di notte pesanti: che costringono a rimanere svegli;
  • patologie: in presenza di morbo di Alzheimer, epilessia, sindrome dell’intestino irritabile, bipolarismo, endometriosi, tachicardia posturale e osteoporosi. Ovviamente è sempre consigliato, in presenza di queste patologie, di parlarne con il vostro medico prima di sottoporvi a un trattamento, in modo da avere il corretto dosaggio in base alla vostra situazione;
  • menopausa e fumo: possono aiutare ad alleviare i sintomi della menopausa e viene consigliata anche ai fumatori che vogliono smettere di fumare.

Dosaggio e assunzione giornaliera consigliata

In commercio, come abbiamo visto esistono tre formulazioni ciascuna con i propri dosaggi stabiliti dalle aziende produttrici e riportati sulle confezioni. Nel caso di compresse e capsule da 1 mg, solitamente la dose consigliata è massimo 6mg per unità. In formato liquido, per ogni 2 gocce avrete un 1 mg di melatonina. La melatonina va assunta giornalmente, mezz’ora prima di andare a dormire, possibilmente sempre allo stesso orario, una volta al giorno.

Controindicazioni e possibili effetti collaterali

Pur essendo degli integratori naturali possono comunque avere delle controindicazioni o effetti collaterali, specialmente nei soggetti che ne fanno un uso costante e per lunghi periodi, ma anche in coloro che hanno delle intolleranze verso il principio attivo.

Tra i più frequenti effetti collaterali possiamo trovare: mal di testa, vertigini e sonnolenza diurna. Effetti più rari sono, invece, ansia, tachicardia, ipertensione, irrequietezza, ittero, svenimenti, crampi muscolari, sete e reazioni allergiche. Si consiglia di chiedere sempre il parere del vostro medico e di non assumere gli integratori in concomitanza con terapie farmacologiche a base di anticoagulanti, alcol, ansiolitici e benzodiazepine.

Domande frequenti

Quanto costano gli integratori di melatonina?

Il prezzo di una confezione di melatonina dipende dal suo formato, dalla marca, dalla qualità pura o meno e dalla quantità contenuta al suo interno. I formati in capsula o compresse possono avere un costo che oscilla dai 7 euro e i 14 euro, a seconda anche della marca e della qualità della melatonina, se pura o meno. In gocce, il costo varia dagli 8 euro ai 16 euro a confezione. 

I bambini possono assumere gli integratori di melatonina?

Anche i bambini, soprattutto i neonati, possono avere degli squilibri del ritmo sonno-veglia. Si consiglia di parlarne con il pediatra per trovare il trattamento più consono in rapporto all’età del bambino.

Gli integratori di melatonina possono essere assunti in gravidanza?

In gravidanza e durante l’allattamento si consiglia di evitarne l’assunzione, in quanto in alcuni casi potrebbero influenzare la produzione degli ormoni e pregiudicare il corretto sviluppo del feto.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi