Latte di capra: proprietà, benefici, utilizzi in cucina e cosmetica, controindicazioni

Il latte di capra è da sempre una tipologia di latte ben apprezzato che all’inizio del XX secolo ha iniziato a non essere più consumato come avveniva nel passato. Recentemente numerose aziende hanno reintrodotto questa qualità di latte come alternativa a quello di mucca. 

Il latte di capra possiede innumerevoli proprietà che possono essere benefiche per il nostro organismo e per questo risulta anche essere più digeribile rispetto il latte vaccino. Molto consigliato per essere consumato dai più piccoli, in quanto viene conservato a una temperatura tale che consente di mantenere intatte le sostanze nutritive.

Se ne trovano in commercio diverse tipologie in base alla razza di provenienza, tutte ideali per coloro che soffrono di particolari allergie e intolleranze, ma anche per chi deve seguire diete per il colesterolo alto. Andiamo a vedere quali sono le proprietà, gli effetti benefici e che tipo di controindicazioni può dare.

Caratteristiche del latte di capra

Il latte di capra possiede un sapore particolare che non sempre viene apprezzato da tutti, ma in compenso è ideale per coloro che non possono digerire il lattosio. Infatti, è facilmente assimilabile proprio per la ridotta quantità di lattosio che lo rende simile al latte materno e può essere una valida alternativa a quello vaccino. Le proteine del latte di capra sono simili a quelle del latte vaccino, ma tra gli amminoacidi presenti c’è un’elevata concentrazione di taurina la stessa presente nelle bevande energetiche. Per quanto riguarda i parametri nutrizionali, contiene vitamina B2 in quantità inferiore rispetto al latte vaccino ma è ricco di calcio, fosforo e potassio.

Tra le sue principali caratteristiche, vanta la capacità di essere ben tollerato grazie all’elevata digeribilità dei grassi, la presenza di numerose vitamine, calcio, fosforo ideali per aiutare a mantenere in salute le ossa. Il latte di capra così come quello di asina è molto simile al latte materno e per questo ideale per i bambini.

Proprietà ed effetti benefici

Il latte di capra è un ottimo alimento che può essere assunto in sostituzione di quello di mucca. Possiede molte vitamine, la stessa quantità di grasso del latte vaccino, minerali, ferro, calcio e fosforo. Le principali proprietà di questo latte sembrano essere in grado di rilasciare effetti benefici sul nostro organismo. In particolare:

  • può aiutare a mantenere in salute le ossa: come altre varietà di latte è ricco di calcio e questo aiuta a contrastare l’osteoporosi;
  • può aiutare nella crescita e nello sviluppo: in quanto è fonte di proteine che aiutano a proteggere i processi metabolici;
  • può aiutare a lenire le infiammazioni intestinali o i problemi di stomaco;
  • può aiutare a mantenere in salute il cuore: in quanto aiuta a contrastare patologie come aterosclerosi, colesterolo;
  • può aiutare a ridurre la pressione sanguigna;
  • può aiutare a rinforzare il sistema immunitario: poiché contiene una buona quantità di selenio che aiuta a proteggere da malattie e infezioni;
  • può aiutare l’organismo ad assorbire i nutrienti: grazie alla sua elevata digeribilità;
  • può aiutare ad assorbire il ferro: quindi ideale per chi soffre di anemia;
  • può aiutare coloro che intraprendono diete per perdere peso: in quanto possiede meno grassi “cattivi” del latte vaccino.

Utilizzo in cucina e in cosmetica

Il latte di capra viene utilizzato in cucina per la produzione di formaggi, ricotta, yogurt e prodotti caseari, così come avviene con quello vaccino. Viene anche utilizzato in cosmetica come ingrediente per la preparazione di prodotti ideali per la pelle secca o disidratata, ma anche per le pelli che sono state esposte ai raggi solari. 

Grazie alle proprietà del latte di capra si possono preparare delle maschere per il viso fai da te, da lasciare in posa per una ventina di minuti prima di risciacquare con acqua tiepida. Viene anche impiegato per la produzione di cosmetici naturali di alta qualità per le sue possibili virtù idratanti, nutrienti ed emollienti. Il latte di capra che è contenuto nelle creme e prodotti per il corpo applicato sulla pelle aiuta a facilitare l’apertura dei pori in modo che l’epidermide possa accogliere le sostanze nutritive facendole penetrare in profondità. La pelle così fin dalle prime applicazione sembrerà vellutata e più morbida.

Al latte di capra vengono anche aggiunti oli, essenze naturali e talvolta erbe di montagna per la formulazione di prodotti naturali adatti per qualsiasi tipologia di pelle e utilizzabili a qualsiasi età. Questi prodotti sono indicati per coloro che possiedono una pelle secca e disidratata, ma anche per pelli delicate e sensibili.

Latte di capra e bambini

Il latte di capra possiede le stesse peculiarità proteiche del latte di mucca e pertanto non è ideale per essere consumato dai bambini che hanno sviluppato un’allergia al latte, allergia che è causata dalle proteine. Non viene considerato adatto per l’alimentazione dei bambini a meno che non sia arricchito delle vitamine di cui scarseggia ovvero B12 e B9, che sono fondamentali per la crescita e lo sviluppo dei più piccoli. 

Pertanto, non è adatto per i soggetti allergici al latte vaccino ma non viene sconsigliato il consumo per gli adulti. Attenzione ai bambini piccoli che necessitano di essere allattati al seno, in quanto il latte essendo l’alimento fondamentale per la loro dieta, deve essere in grado di soddisfare tutte le loro esigenze nutrizionali. Man mano che crescono, fino a diventare adulti, il latte diventa un alimento che può essere consumato nell’arco della giornata e per cui in concomitanza a una dieta bilanciata si può bere anche un latte altamente proteico come appunto quello di capra.

Controindicazioni e possibili effetti indesiderati

Il consumo del latte di capra non sembra avere particolari controindicazioni. Come abbiamo detto all’inizio è una tipologia di latte facilmente digeribile e per questo il consumo viene consigliato anche ai bambini e a coloro che possiedono allergie o intolleranze. Nonostante sia considerato un latte con una bassa quantità di lattosio, ciò non vuol dire che ne sia privo. Pertanto chi soffre di intolleranza al lattosio deve comunque prestare attenzione al consumo del latte di capra, in quanto anche in minima percentuale è presente. Lo stesso dicasi per coloro che sono allergici al latte vaccino, meglio evitare il consumo.

Coloro che hanno necessità di seguire diete a basso contenuto di colesterolo devono porre particolare attenzione al consumo del latte di capra, perché è ugualmente presente anche se in minore quantità rispetto il latte vaccino. Per avere una maggiore sicurezza è sempre bene chiedere il parere del proprio medico, specie se si hanno carenze di acido folico, in quanto il consumo del latte di capra potrebbe non migliorare la situazione.

Dove acquistare il latte di capra? Prezzo

Il latte di capra può essere acquistato nei supermercati, presso i negozi di prodotti biologici, in farmacia oppure online. Ci sono diverse aziende che producono varie tipologie di latte di capra che variano a seconda della razza che lo produce o in alternativa produttori presso cui è possibile acquistare il latte fresco.

Il costo comunque risulta più elevato rispetto il comune latte vaccino, in quanto qualitativamente superiore. In genere oscilla dai 2.50 ai 5 euro al litro, a seconda della qualità, freschezza, tipo di allevamento e certificazioni biologiche. Per quanto riguarda i prodotti di cosmetica, invece, il costo varia in base alla tipologia di prodotto e alla qualità. Questi possono essere acquistati online e presso i negozi di cosmetica più forniti. Il costo per una crema viso biologica da 50 ml, a base di latte di capra, può raggiungere anche i 25 euro.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi