Pulisci lingua in rame e acciaio: come scegliere i migliori, classifica, opinioni e prezzi

Il pulisci lingua è un raschietto chiamato anche “netta-lingua”, che aiuta a rimuovere le particelle in eccesso sulla lingua, causa principale dell’alitosi.

Sulla lingua si trovano la maggior parte dei batteri responsabili dell’alito cattivo. Una quotidiana e costante pulizia può portare dei benefici sulla salute dentale e gengivale. In commercio ne esistono di diverse tipologie ma secondo le raccomandazioni degli esperti, e come si può evincere dalle opinioni degli utenti che ne hanno effettuato l’acquisto, i migliori modelli sono quelli in rame e acciaio. Andiamo a scoprire nel dettaglio le caratteristiche e le modalità di utilizzo.

Caratteristiche del pulisci lingua

Il pulisci lingua è un piccolo strumento che ricorda la forma dei comuni spazzolini da denti. Al posto della testina con le setole c’è un archetto o una superficie con delle sporgenze. La testa arrotondata favorisce il raggiungimento delle zone più interne, in prossimità della gola. La parte sporgente della superficie, invece, consente l’eliminazione delle particelle in eccesso sulla lingua. I raschietti solitamente possono essere in plastica, rame, metallo o acciaio inox e in argento. 

Modalità di utilizzo

Il pulisci lingua viene utilizzato per la pulizia della lingua e un utilizzo costante aiuta a proteggere dai batteri responsabili dei cattivi odori, rilasciando così un alito migliore. I batteri che si accumulano nel cavo orale, possono provocare a lungo andare infiammazioni alle gengive e carie. Questo strumento è concepito per supportare l’azione quotidiana dello spazzolino, dentifricio, collutorio e filo interdentale.

La pulizia della lingua è un’operazione che aiuta a combattere il fastidioso problema dell’alitosi. Per quanto possa sembrare una pratica poco diffusa, in realtà è estremamente consigliata dagli esperti per aiutare a contrastare l’odore talvolta sgradevole dell’aria che si respira. L’alitosi può essere anche sinonimo di malessere dell’organismo e un ostacolo per la propria vita sociale.

Spesso non basta una corretta e precisa igiene orale, lavando i denti dopo ogni pasto e utilizzando il filo interdentale. Un eccesso di batteri che si deposita sulla superficie della lingua rischia di generare l’alitosi, specialmente appena svegli e la sera, quando non si è ancora consumato il pasto. Assicurare una corretta pulizia è fondamentale per aiutare contrastare questo tipo di fastidio.

Effetti benefici pulizia della lingua

L’utilizzo del pulisci lingua associato alla corretta pratica igiene orale quotidiana può apportare dei benefici al nostro organismo, in particolare:

  • può aiutare a contrastare patologie dentali e gengivali: grazie alla pulizia della lingua vengono rimossi tutti i batteri e le tossine che vi si accumulano in superficie. Denti e gengive ne risentono positivamente aiutando a contrastare l’insorgenza di disturbi del cavo orale come tartaro, carie e placca;
  • può aiutare a migliorare il gusto: una lingua sana e pulita è in grado di assaporare e gustare ciò che viene consumato, grazie all’azione delle papille gustative che non sono ostacolate dai residui di cibo o batteri;
  • può aiutare a sostenere il sistema immunitario: eliminando scorie e agenti dannosi con la pulizia della lingua, si ottiene una maggiore azione da parte delle difese immunitarie. Si aiuta a evitare il riassorbimento delle tossine all’interno del corpo e quindi a favorire una corretta funzionalità del cavo orale;
  • può aiutare a stimolare la digestione: in quanto il processo digestivo inizia proprio dalla bocca, grazie agli enzimi presenti nella saliva che impastano e lavorano il cibo.

Migliori pulisci lingua

Medi Grade [2pc] Pulisci Lingua in Rame

Si tratta di due piccoli strumenti per la pulizia della lingua realizzati in rame. Grazie all’utilizzo quotidiano di questo pulisci lingua, si riduce notevolmente la presenza dei batteri, aiutando così a liberarsi del fastidioso alito cattivo. Il pulisci lingua aiuta a eliminare i residui di cibo nel cavo orale, migliorando l’igiene orale. Aiuta a contrastare i problemi gengivali, dentali ed orali se utilizzato in associazione allo spazzolamento dei denti e all’uso del filo interdentale.

Dopo ogni pasto si consiglia l’utilizzo del pulisci lingua per mantenere un alito fresco. Il rame è un materiale che non solo non è tossico per i batteri nocivi ma favorisce anche gli enzimi buoni. Questo speciale materiale con cui è realizzato offrirà un buon equilibrio naturale. Un utilizzo quotidiano può aiutare anche ad eliminare la patina bianca sulla lingua. Il prodotto è acquistabile sullo store di Amazon a un prezzo interessante, contenuto all’interno di una custodia in cotone, accompagnato da istruzioni dettagliate sull’utilizzo. Qui potrete anche trovare tutte le recensioni positive degli utenti che hanno acquistato il prodotto e ne sono rimasti entusiasti. Ottimo rapporto qualità – prezzo.

Medi Grade [2pc] Pulisci Lingua in Rame – Nettalingua in Rame Naturalmente Antimicrobico –...
  • RIDUCE I BATTERI E SALVA IL TUO ALITO – Liberarsi dei batteri dannosi dell’alito cattivo è la chiave per mantenere...
  • MIGLIORA LA TUA IGIENE ORALE - Ogni respiro richiede di più del semplice spazzolamento dei denti o dell’uso del filo...
  • MIGLIORA LE TUE PAPILLE GUSTATIVE – Pensa al tuo cibo preferito e immagina di poterlo gustare con una maggiore...

4 pulisci lingua in acciaio inox

Si tratta di quattro pulisci lingua realizzati in acciaio inox, robusti, non tossici e anticorrosione. Sono facili da utilizzare, non si deformano durante l’utilizzo. Di colore nero e rosso, sono dotati di una maniglia antiscivolo, e un bordo liscio. I raschietti aiutano a pulire quotidianamente la lingua, rimuovendo la placca, aiutando a mantenere un alito pulito e una buona igiene orale. Si consiglia di utilizzare delicatamente il raschietto sulla lingua, impugnando la maniglia antiscivolo.

Adatti per essere portati sempre con sé. All’interno della confezione trovate il manuale delle istruzioni con tutte le indicazioni necessarie per l’utilizzo e la manutenzione. Il set è acquistabile sullo store di Amazon a un prezzo interessante. Qui potrete anche trovare tutte le recensioni positive degli utenti che hanno acquistato il prodotto e ne sono rimasti entusiasti. Ottimo rapporto qualità – prezzo.

4 Pezzi Puliscilingua in Acciaio Inossidabile Raschietto per Lingua Orale Spazzola Lingua (Nero e...
  • Materiale di qualità: questi detergenti per lingua sono realizzati in acciaio inossidabile, durevoli e robusti, non...
  • Buoni strumenti quotidiani: i nostri raschietti per lingua possono aiutare a pulire la lingua e rimuovere efficacemente...
  • Facile da usare: metti il raschietto sulla lingua per trovare il punto adatto alla tua bocca, e gratta delicatamente la...

Automoness 3 raschietti per lingua in acciaio inox

Si tratta di tre pulisci lingua realizzati in acciaio inox con custodia per facilitarne il trasporto. I raschietti sono di alta qualità, non arrugginiscono, né raccolgono muffe e sono facili da pulire dopo l’utilizzo. Il prodotto può essere utilizzato per eliminare batteri e contrastare l’alito cattivo, aiutando così a migliorare il gusto e la digestione. Il set è adatto per un utilizzo sia da parte di adulti che di bambini. Le dimensioni adeguate non fanno male alla lingua durante l’utilizzo e rendono maneggevoli i raschietti. I raschietti sono diversi tra loro: a “U” con un bordo curvo più spesso e una superficie liscia per pulire l’intera lingua anche in profondità, “spoon” con una testa più spessa e un angolazione a 30° per una pulizia interna, “hollow” da utilizzare entrambi i lati. Il set è acquistabile sullo store di Amazon a un prezzo interessante. Qui potrete anche trovare tutte le recensioni positive degli utenti che hanno acquistato il prodotto e ne sono rimasti entusiasti. Ottimo rapporto qualità – prezzo.

Automoness Raschietto per Lingua per Adulti in Acciaio Inossidabile, 3 Pezzi Pulisci Lingua per...
  • Acciaio inossidabile di alta qualità e sicuro - I raschietti per lingua Automoness sono realizzati in acciaio...
  • Mantieni l'alito fresco - Il detergente per lingua Automoness ti aiuterà a sbarazzarti di batteri e alitosi, migliorare...
  • Custodia per il trasporto con 3 raschiatori per lingua - La custodia per il trasporto include 3 tipi di raschiatori per...

Nettalingua in rame per alitosi

Si tratta di un pulisci lingua che aiuta a eliminare tossine e batteri che si depositano sulla lingua. Aiuta a proteggere le gengive e i denti mantenendo una corretta pulizia del cavo orale. Rimuovendo la patina bianca si aiuta a contrastare non solo l’alitosi ma anche i disturbi gengivali, la placca. Realizzato in rame, rappresenta un ottimo rimedio per contrastare l’alito cattivo che dipende dai batteri che si accumulano sulla lingua.

Può essere utilizzato mattina e sera. Il raschietto possiede una dimensione più ampia rispetto quelli che si trovano comunemente in commercio, in modo che la lingua possa essere pulita più facilmente in pochi secondi. Massima sicurezza nell’utilizzo grazie ai bordi spessi. Il prodotto è acquistabile sullo store di Amazon a un prezzo interessante. Qui potrete anche trovare tutte le recensioni positive degli utenti che hanno acquistato il prodotto e ne sono rimasti entusiasti. Ottimo rapporto qualità – prezzo.

Nettalingua in rame per Alitosi - Dispositivo Medico (2 pz) - Pulisci Lingua della Medicina...
  • BENEFICI: Durante la notte, tossine e batteri si depositano sulla lingua. Il Nettalingua rimuove in dieci secondi lo...
  • IL SEGRETO: Rimuovendo la patina bianca eviterai di ingerire le tossine, prevenendo eventuali problemi come disturbi...
  • ALITOSI: Il nettalingua in rame è un rimedio all’alito cattivo. Spesso l’alitosi dipende dai batteri che si...

Come eseguire una corretta pulizia della lingua

La pulizia della lingua è un’operazione che andrebbe effettuata ogni giorno insieme alla pulizia del cavo orale e allo spazzolamento di denti e gengive. Si può eseguire utilizzando lo spazzolino, con la parte opposta delle setole meglio se morbide. In alternativa si può acquistare un raschietto linguale che ne facilita la pulizia.

Questa abitudine può aiutare un’azione quotidiana da compiere al mattino dopo avere consumato la colazione. Pulendo la lingua si aiuta a eliminare anche la patina bianca che risiede sulla superficie. La presenza di batteri e cellule morte sono responsabili dell’alito cattivo. Per eseguire una corretta pulizia della lingua occorre:

  • uscire la lingua dalla bocca in modo da potere pulire tutta la superficie;
  • spazzolare o raschiare la lingua delicatamente andando dalla parte posteriore verso quella anteriore, senza esercitare pressione che potrebbe causare arrossamenti o irritazioni. Se si riesce ad andare in profondità dove si accumulano i residui, prestare attenzione a non provocare lo stimolo del vomito;
  • risciacquare la bocca con un collutorio o una soluzione a base di acqua e bicarbonato per rimuovere tutti i residui;
  • pulire il pulisci lingua risciacquando lo strumento per il prossimo utilizzo.

Consigli utili

Nel pulire la lingua occorre stare attenti a non utilizzare il raschietto dalla punta della lingua verso la profondità. Qualora si avvertisse un senso di vomito nel pulire la lingua, si consiglia di evitare di esercitare troppa pressione. Applicare troppa pressione potrebbe irritare e lesionare la lingua. Se utilizzato in modo scorretto, la pulizia potrebbe essere inutile ma anche pericolosa perché si potrebbero danneggiare i tessuti interessati. Ecco perché è sempre opportuno sorvegliare i bambini durante l’utilizzo e non tutti i modelli sono adatti per essere utilizzati dai più piccoli.

Dove si compra il pulisci lingua? Prezzi

Il pulisci lingua può essere acquistato in farmacia, in erboristeria, nei supermercati più forniti e su Amazon. Qui potrete scegliere il migliore modello mettendo a confronto prezzi, tipologie e recensioni rilasciate dagli utenti che hanno effettuato l’acquisto. Nella scelta occorre tenere in considerazione le proprie esigenze personali ed è sempre opportuno chiedere un parere al proprio dentista di fiducia.

Il costo di questo strumento varia in base alla marca, al materiale con cui è realizzato e al modello. I raschietti in acciaio inossidabile, rame o argento sono quelli più resistenti che possono essere lavati dopo ogni utilizzo, in lavastoviglie. Quelli in plastica, invece, vanno sostituiti frequentemente e sono i più economici.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi