Calze a compressione graduata: guida all’acquisto delle migliori, caratteristiche, opinioni e prezzi

Le calze a compressione sono un prodotto pensato per aiutare a migliorare la salute delle gambe e che oggi sono molto utilizzate dagli sportivi. La funzione principale è quella di aiutare a migliorare la circolazione sanguigna degli arti inferiori. Proprio per questi motivi sembrano avere la capacità di rilasciare effetti benefici su gambe stanche e pesanti, aiutando ad alleviare i dolori e a favorire il recupero del tono muscolare.

Grazie alla leggera pressione verso l’alto che esercitano sulle gambe, queste calze sono consigliate affinché il sangue possa circolare il più possibile, evitando così coaguli o possibili gonfiori, che possono anche formarsi a seguito di lesioni e interventi chirurgici. Queste calze sono anche utilizzate dagli sportivi per aiutarli a ottenere migliori prestazioni e per proteggerli da eventuali lesioni durante gli allenamenti.

Andiamo a vedere nello specifico di cosa si tratta, quali sono i principali modelli che hanno riscosso maggiore successo su Amazon, aiutandoci con le recensioni rilasciate da coloro che hanno già acquistato questi prodotti a prezzi davvero vantaggiosi.

Cosa si intende per calze a compressione graduata?

Le calza a compressione venivano utilizzate fino a una ventina di danni fa come possibile aiuto da coloro che avevano problemi di circolazione, per esempio vene varicose. Oggi invece, questi articoli hanno riscosso un buon successo nel mondo dello sport, grazie alla leggera pressione che esercitano sui muscoli aiutano a produrre un flusso sanguigno che favorisce il ritorno venoso. Vengono utilizzate soprattutto durante gli allenamenti di qualsiasi altra disciplina sportiva che richieda un particolare sforzo muscolare delle gambe.

Le calze a compressione vanno indossate seguendo dei passaggi che talvolta si possono anche imparare seguendo dei tutorial su Youtube. Si tratta di pochi e semplici passaggi da seguire, che vi aiuteranno a sfruttare al massimo il beneficio di indossare delle calze a compressione. Innanzitutto:

  • occorre girare le calze al contrario;
  • inserire una gamba lasciando l’apertura inferiore all’altezza della caviglia;
  • impugnare l’apertura superiore e tendere la calza fino sotto il ginocchio.

Per rimuoverle si deve seguire lo stesso procedimento ma al contrario.

Migliori calze a compressione graduata

In questa nostra guida abbiamo classificato quelle che secondo le varie recensioni dei clienti di Amazon, sono le migliori calze a compressione in termini di qualità, versatilità d’uso e prezzo. Sono articoli per lo più utilizzati in ambito sportivo, ma possono anche essere indossati da coloro che presentano fastidi legati a una cattiva circolazione sanguigna. Andiamo a vedere quali sono le principali caratteristiche di ciascun prodotto.

Rwest

Si tratta di calze a compressione controllata ideali per aiutare a stimolare la circolazione del sangue, e l’ossigeno nei muscoli di piedi, caviglie e gambe, evitando la formazione dell’acido lattico. Perfette da utilizzare per diverse attività sportive che richiedono un eccessivo sforzo muscolare delle gambe. Queste calze sono progettate per durare nel tempo, con un doppio filato con tessuto antibatterico. Confortevoli, dal design moderno sono lunghe e aderenti.

Il tessuto di qualità, sono facili da indossare. Si lavano a mano con acqua fredda o tiepida, per mantenere sempre l’elasticità, senza compromettere così la compressione. Le recensioni, consultabili online, confermano che queste calze aiutano a migliorare il recupero e la tonicità muscolare a fine attività fisica. Disponibili per l’acquisto sullo store di Amazon a un prezzo molto vantaggioso.

Rwest X Calze a Compressione Graduata per Uomo E Donna capacità di Resistenza, Migliora Le...
  • 【 Ripetere il dolore 】 Il valore medico è provato. Rimuovere i rifiuti dai muscoli e ridurre il rischio di dolore e...
  • 【Solo per atleti? No: la principale idea delle calze a compressione Celipong è migliorare la circolazione sanguigna e...
  • La salute è ancora elegante? Sì】La scelta dei colori è importante quanto la dimensione! Ma siamo entrambi! Diversi...

NV Compression fasce per polpacci

Si tratta di calze a compressione per polpacci adatte per ambo i sessi, ideali per un recupero fisico e tonico sia durante che dopo un’intensa attività fisica. Sembrano essere in grado di rilasciare effetti benefici a coloro che le indossano per lunghi viaggi in aereo, coloro che soffrono di problemi come trombosi o per stare tanto tempo in piedi.

Sono realizzate in nylon e lycra, vendute in coppia utilizzano un filato che si adatta a qualsiasi utilizzo in ambito sportivo e non solo. Gli acquirenti hanno rilasciato tutte recensioni positive nelle quali sostengono che siano ideali per coloro che praticano running. Occorre prestare attenzione nella scelta della taglia, perché sono un po’ più lunghe della misura indicata. Ottimo rapporto qualità – prezzo. Disponibili per l’acquisto direttamente sullo store di Amazon a un prezzo molto interessante.

Rwest X Calze a Compressione Graduata per Uomo E Donna capacità di Resistenza, Migliora Le...
  • Compressione Controllata: Stimolano la circolazione di sangue e ossigeno nei muscoli di piedi, caviglie e gambe e...
  • VERSATILE: Perfetto per una vasta gamma di attività motorie, tra cui: corsa, escursionismo, calcio, rugby, tennis,...
  • STILE E FIDUCIA SULLE GAMBE - FINALMENTE! Una calza a compressione progettata per durare nel tempo, senza compromettere...

Danish endurance

Si tratta di calze a compressione graduata che aiutano una volta indossate ad aumentare la circolazione e a favorire il recupero muscolare di caviglie doloranti e polpacci. Le calze sono realizzate con un filato traspirante e antibatterico. Ideali per coloro che praticano intense attività sportive che richiedono uno sforzo muscolare notevole, per coloro che stanno molte ore in piedi, per viaggi in aereo, personale sanitario oppure per il recupero post-operatorio.

Dal design moderno, sono molto raccomandate sia da atleti olimpionici che da coloro che hanno provveduto all’acquisto. Si consiglia per non danneggiarle di lavarle a mano a una temperatura massima di 40°. Coloro che hanno provveduto all’acquisto di questo prodotto hanno rilasciato tutte recensioni positive, in quanto le ritengono di ottima qualità, resistenti e ben definite. Disponibili per l’acquisto sullo store di Amazon a un prezzo molto interessante.

DANISH ENDURANCE Calze a Compressione Graduata in Cotone Biologico 1 Paio (Viola/Arancione, EU...
  • MIGLIORE CIRCOLAZIONE SANGUIGNA - ADDIO GAMBE GONFIE: La compressione 14-20mmHg è ottimale per aumentare il flusso di...
  • IDEALI PER RECUPERO E SUPPORTO: Questi gambali terranno i tuoi piedi comodi per tutte le attività quotidiane e di...
  • PROGETTATI IN DANIMARCA - MADE IN EUROPE: Il nostro team di design sviluppa queste calze a compressione da running a...

Guida all’acquisto: caratteristiche principali

Prima di procedere all’acquisto di un paio di calze a compressione è opportuno informarsi sul tipo di materiali di fabbricazione, sulla pressione che sono in grado di esercitare, sulla lunghezza, sulla versatilità nel caso in cui vi occorrano da indossare durante gli allenamenti sportivi. Vediamo quelle che sono le peculiarità principali:

  • pressione: in base all’utilizzo che ne andrete a fare, la pressione delle calze sarà diversa. Per coloro che soffrono di problemi di circolazione oppure praticano sport molto intensi, esistono dei modelli in grado di esercitare una forte pressione da 40mmHg. Solitamente negli allenamenti, competizioni, per leggeri dolori o viaggi lunghi si possono indossare calze con pressioni più ridotta da 20-30mmHg. Un’eccessiva pressione sulle gambe può provocare dolori o lesioni. Per la scelta della giusta pressione, chiedere sempre il parere di un esperto;
  • lunghezza: una volta che avrete individuato la tipologia che possa fare al caso vostro, in base all’utilizzo, potrete scegliere tra quattro modelli: corto (dalla caviglia al ginocchio), lungo (dalla caviglia a metà coscia), lungo con piede, panty (protegge dal piede al bacino);
  • materiale: scegliete filati che vi possano aiutare nella traspirazione come lycra, poliestere e nylon. Evitate tessuti come il cotone che accumulano il sudore e la pelle non respira. Si possono anche scegliere modelli privi di cuciture così da evitare la formazione di vesciche e irritazioni, e con riforzi su punte e talloni per avere una maggiore protezione;
  • versatilità: a seconda dell’attività sportiva che siete soliti praticare, potrete avere maggiore necessità di rinforzare o proteggere la zona muscolare che è maggiormente sottoposta allo sforzo. Non sarà difficile riconoscere i modelli più adeguati, anche perché solitamente le aziende produttrici classificano per attività sportive i vari modelli;
  • marche: scegliete sempre aziende che siano leader nel settore, in quanto calze realizzate con materiali di bassa qualità o difettose possono provocare problemi alle gambe. In vendita sia negozi che online si possono trovare anche imitazioni a basso costo dei prodotti di qualità, realizzati con materiali che non rispettato gli standard. Pertanto aiutatevi laddove abbiate perplessità con le varie recensioni e opinioni degli utenti che hanno già acquistato questi prodotti;
  • misura: al momento dell’acquisto prestate attenzione alla taglia perché ogni azienda produce delle taglie diverse quindi consultate sempre la guida di riferimento per trovare la giusta misura. Prima dell’acquisto potete misurare il perimetro del vostro polpaccio e confrontarlo con le misure riportate sulle varie guide.

Quali sono i vantaggi?

Quando si pratica un’attività sportiva è sempre bene seguire una sana alimentazione, fare allenamenti seguiti da persone specializzate e utilizzare le giuste attrezzature. Grazie alle calze a compressione, si può intervenire positivamente sul benessere delle proprie gambe. Sembra infatti, che questo prodotta possa essere un valido aiuto per migliorare la circolazione del sangue e dell’ossigeno, quindi migliorare anche le prestazioni sportive. Tra i principali effetti benefici possiamo dire che:

  • sembrano essere in grado di aiutare a migliorare la resistenza, in quanto aumentando la resistenza migliorano anche le prestazioni;
  • sembrano essere in grado di aiutare a ridurre i dolori muscolari, in quanto i nostri tessuti possono essere nutriti con un ritorno venose più rapido ed efficiente;
  • sembrano essere in grado di aiutare a recuperare più velocemente dopo uno sforzo fisico. Esistono calze che possono essere in grado di rilasciare effetti benefici durante gli allenamenti, in quanto aiutano a ridurre l’infiammazione e ad espellere le tossine;
  • sembrano essere in grado di aiutare a stringere i muscoli cosicché il movimento non graverà sui tendini, un elemento importante per coloro che lamentano disturbi come tendiniti o disturbi plantari;
  • sembrano essere in grado di ridurre la perdita di calore, specie in inverno quando freddo e pioggia possono favorire la comparsa di problemi muscolari.

Tipologie di compressione

Le calze a compressione possono essere di due tipi: uniformi o graduali. Quelle uniformi come suggerisce il nome, propagano la compressione in modo uniforme su tutta la gamba e vengono utilizzate dopo avere fatto sport per aiutare il muscolo a recuperare in breve tempo. Quelle graduali, esercitano invece una compressione maggiore sulla caviglia, aiutando a favorire il ritorno del sangue. Vengono maggiormente utilizzate durante gli allenamenti per aiutare a migliorare le prestazioni degli atleti. Pertanto:

  • a compressione uniforme: esercitano una maggiore compressione sulla caviglia e sul polpaccio, aiutano a migliorare le prestazioni sportive durante allenamenti e gare, possono essere utilizzate per 90-120 minuti dopo avere praticato attività sportive, aiutano a ridurre le tossine e gli effetti dei dolori muscolari, possono essere indossate per lunghi viaggi e aiutano ad accelerare il processo di guarigione della rottura delle fibre;
  • a compressione graduale: esercitano una maggiore compressione con rilascio graduale su caviglia e polpaccio, aiutano a migliorare le prestazioni sportive, possono essere indossate durante lunghi viaggi in aereo o in presenza di gambe stanche.

Come pulire le calze a compressione?

Le calze possono essere lavate a mano con acqua fredda o tiepida, utilizzando un detergente per indumenti delicati, così da mantenere intatta la compressione nel tempo. Per asciugarle potete anche spremerle, senza piegarle.

Non utilizzate alcuna fonte di calore ma semplicemente un’asciugatura naturale all’aria aperta, senza esporle ai raggi solari. Avere un paio di calze di riserva può tornare utile, per permettere di lavarle con comodità avendo così un cambio da indossare quando ne avrete bisogno.

Dove acquistare le calze a compressione graduata? Prezzi

Le calze a compressione possono essere acquistare sullo store di Amazon, indirizzando la vostra scelta su vari prodotti che sono selezionati e classificati in base a recensioni, caratteristiche e prezzi. Il prezzo varia a seconda della tipologia e dell’utilizzo per il quale sono state progettate. Sicuramente i modelli che vengono utilizzati per attività sportiva risultano meno costosi rispetto quelli prettamente per uso ortopedico e medico. Il costo oscilla da 8 a 22 euro per i modelli sportivi, mentre per tutti gli altri modelli il costo può superare anche i 25 euro.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi