Migliore cuscino per cervicale: guida all’acquisto, opinioni e prezzi

I cuscini per la cervicale sono degli strumenti utili per coloro che soffrono di problemi e dolori legati alla “cervicalgia”. Questa patologia può essere molto dolorosa e può provocare fastidi durante il riposo notturno. Per cercare di aiutare ad alleviare i disturbi connessi a questa patologia, può essere necessario utilizzare dei cuscini realizzati appositamente per queste esigenze.

Le peculiarità di questi modelli di cuscino li rendono ideali per aiutare a contrastare i dolori notturni e per aiutare a riposare meglio, assumendo la posizione corretta. In particolare, hanno la caratteristica di avere una struttura, una forma e dei materiali che sembrano essere in grado di aderire perfettamente alla forma del collo e di sostenerlo in modo da aiutare ad alleviare il dolore.

In commercio si possono trovare diversi modelli, acquistabili anche su Amazon a prezzi molto vantaggiosi, di forme e dimensioni diverse, che con l’aiuto delle varie recensioni rilasciate dagli utenti, possono essere adattati alle vostre necessità.

Perché utilizzare un cuscino per cervicale?

Il lavoro sedentario e posizioni scorrette per lunghi periodi possono provocare una compressione delle vertebre che provoca a sua volta, dei dolori e difficoltà nei movimenti. Se anche effettuando esercizi di ginnastica per postura non avrete trovato alcun sollievo, può essere d’aiuto l’utilizzo di un cuscino per cervicale. Questi infatti, possono aiutare a rilassare la muscolatura del collo e ad alleviare sintomi come mal di testa, nausea e dolori. 

Questi cuscini, come abbiamo detto, sono pensati per coloro che sono affetti da dolori legati alla zona della cervicale. Possiedono, pertanto, delle caratteristiche particolari che li differenziano dai tradizionali cuscini. Non si tratta di prodotti difficili da trovare in commercio, ma potete senz’altro trovarne di diversi modelli sia in negozio che online.

Gli elementi che distinguono un tradizionale cuscino da questi per cervicale sono: la forma, le dimensioni e i materiali con cui sono realizzati. Sono perfetti per essere consigliati a coloro che soffrono di dolori di cervicale e che necessitano di un supporto per il collo, in modo da potere assumere una corretta posizione durante il riposo. Questo è il principale scopo per cui vengono utilizzati.

Le peculiarità principali di questi strumenti sono: la forma a onda, i bordi rialzati e la parte centrale concava su cui poggia la testa, che aiutano a seguire in modo naturale la forma del collo e della testa, così da potere consentire alle 24 vertebre di essere allineate durante il sonno. Per una corretta postura, è bene che le spalle poggino sul materasso in modo che la colonna vertebrale non si inarchi. Con cuscini troppo alti o troppo rigidi può succedere che le spalle non raggiungano la superficie del materasso. Il cuscino cervicale, può essere maggiormente efficace se dormite sui fianchi, mentre sembra essere meno indicato per coloro che abitualmente assumono una posizione prona.

Che cos’è la cervicale?

La cervicale è una patologia che in medicina prende il nome di “cervicalgia”, un dolore che si localizza nelle prime sette vertebre della colonna che riguardano ossa, nervi, muscoli e altri tessuti che si trovano in questa zona. Il fastidio, solitamente, dura per qualche giorno, ma in alcuni casi può prolungarsi anche per mesi o anni. Può essere cronica, soprattutto se causata da traumi o incidenti. Si tratta di un disturbo frequente in coloro che passano molto tempo al PC e che conducono una vita sedentaria. Passare molto tempo seduti può portare ad assumere posizioni scorrette che possono generare un’alterazione della struttura delle vertebre.

Esistono vari tipi di cervicale, e solo mediante una visita specialistica e una serie di analisi approfondite è possibile stabilire la terapia più idonea. La sintomatologia più comune può essere: mal di testa, dolori al collo e alle spalle, nausea, vertigini, disturbi della vista e dell’udito, problemi di deglutizione. Le cause possono essere numerose e oltre a una vita sedentaria, secondo alcuni esperti, la più frequente è legata allo stress, che può causare numerosi problemi di salute come anche una cattiva qualità del sonno.

Caratteristiche del cuscino per cervicale

Le forme

La forma del cuscino dipende dall’uso che se ne vuole fare. Le tre forme più diffuse in commercio sono:

  • a onda: un cuscino pensato per aiutare a migliorare il riposo notturno. La profondità e l’inclinazione possono cambiare in base ai modelli e vanno scelti tenendo conto della conformazione fisica della persona che lo deve utilizzare;
  • da viaggio: sono utili per coloro che viaggiano in aereo, a forma di ferro di cavallo. Rispetto il modello precedente sono più leggeri e soffici, quindi facili da portare con sé. Grazie alla sua forma morbida, andrà posizionato nell’incavo del collo per consentire alla testa di poggiare sul cuscino, anche quando si vuole dormire di lato. Spesso è realizzato in materiali gonfiabili che sembrano non essere adatti per coloro che necessitano di un supporto per alleviare i dolori alla cervicale;
  • a farfalla: non è molto comune in commercio. Possiede una parte più prolungata su cui si poggia la testa, e le due parti corrispondenti alle spalle sono più corte, per consentire al collo di restare sollevato e alle spalle di poggiare sul materasso.

Il materiale interno

Il materiale con cui sono realizzati questi cuscini per cervicale è uno degli elementi su cui soffermarsi al momento dell’acquisto. I due più utilizzati, realizzati in materiale indeformabile, sono:

  • memory foam: una schiuma che ha il vantaggio di essere molto flessibile e di adattarsi per questo motivo alle curve della testa, del collo e delle spalle. Questa elasticità consente di distribuire la pressione della testa in modo uniforme, risultando comodo e morbido durante il sonno. Prende questo nome perché mantiene per 30 secondi la forma della testa per tornare alla sua forma iniziale subito dopo e quindi ideale per coloro che si muovono mentre dormono. Un altro vantaggio di questo materiale è quello di essere molto duraturo e di avere un costo contenuto, e rispetto al lattice sono meno traspiranti e trattengono il calore. I migliori modelli sono quelli che preservano il cuscino dall’umidità e assicurano una circolazione dell’aria (struttura alveolata);
  • lattice: un materiale naturale che viene lavorato per ottenere una schiuma. Quando questa si è solidificata e quindi diventa compatta, viene tagliata in lastre leggere e spugnose. Il beneficio di questo materiale è la struttura interna che lo rende traspirante, evitando che possa risiedere umidità e cattivi odori. Solitamente vengono aggiunte delle scanalature per aumentarne la traspirabilità. Totalmente antibatterico e anallergico, se fossero 100% naturali, sarebbero anche molto costosi, per cui quelli in commercio possono presentare una minima percentuale di lattice aggiunta a materiali come aria ed acqua, per dare maggiore solidità al cuscino. Questi modelli sono molto elastici, si adattano alla forma del collo e della testa, e non trattengono il calore.

Le dimensioni

Importante al momento dell’acquisto è la scelta delle dimensioni. L’altezza è uno dei parametri su cui soffermarsi, in quanto un modello troppo basso potrebbe costringere il collo ad aumentare la sua curvatura, facendo così irrigidire i muscoli che sostengono la testa. Allo stesso tempo, se fosse troppo alto potrebbe costringere la testa a piegarsi in avanti, provocando contratture muscolari.

La migliori soluzioni hanno un’altezza che oscilla dai 10 ai 15 cm e i modelli più sofisticati possono anche avere due altezza diverse per le due estremità. Per quanto riguarda la larghezza dovrebbe corrispondere a quella delle spalle, ovvero di almeno 65 cm.

Il materiale esterno

La qualità di un cuscino cervicale è data dal suo rivestimento esterno che influenza la durata, la freschezza e la praticità nell’utilizzo. I materiali più costosi sono cotone e lana, altamente traspiranti e naturali, mentre quelli più economici sono quelli sintetici, come poliestere e viscosa. In commercio si possono anche trovare soluzioni con l’aggiunta di aloa vera, o trattamenti particolari che attribuiscono al cuscino possibili proprietà benefiche e antimicrobiche. Controllate sempre che siano materiali anallergici e traspiranti.

Migliori cuscini per cervicale

Marnur cuscino cervicale memory foam

Si tratta di un cuscino ideale per coloro che soffrono di cervicale, in quanto può aiutare a mantenere una corretta posizione durante il riposo del collo, grazie al bordo rialzato. La parte centrale, invece, può aiutare a sostenere la testa e la colonna vertebrale. La forma speciale di questo cuscino, in memory foam, è ideale per assumere diverse posizioni durante il sonno, quindi adatto a chi ha l’abitudine di muoversi mentre dorme.

Realizzato con materiale traspirante per la pelle, garantisce una lunga durata e blocca la formazione di muffe. Il vantaggio è la possibilità di mantenere la forma del cuscino, aiutando a sostenere la testa, il collo, e le spalle correttamente. Il cuscino è dotato di una fodera di colore bianco, lavabile e removibile con cerniera. Può essere lavata in lavatrice, e protegge il cuscino da macchie e formazione di muffa dovuta al ristagno di umidità. Il prodotto è direttamente acquistabile sullo store di Amazon, a un prezzo molto conveniente. Qui potete trovare tutte le recensioni positive degli utenti che hanno provveduto all’acquisto e ne sono rimasti soddisfatti, tanto da consigliarlo.

MARNUR Cuscino Cervicale Memory Foam Cuscino Cuscino Sostegno Collo per Uomo e Donna+Federa Bianca
  • 【Design】①Il cuscino cervicale mantiene la naturale curva del collo con il contorno cervicale per sostenere...
  • 【Design Perfetto】La dimensione del cuscino memory è 64,5 * 37 * 14 cm.Con una forma speciale progettata, questo...
  • 【Assicurarsi una Buona Qualità del Sonno】Le superfici curve alte e basse del cuscino del collo in schiuma di...

Cuscino per riposo sul fianco Acamar

Si tratta di un cuscino in memory foam, ideale per coloro che soffrono di dolori alla cervicale e che hanno l’abitudine di dormire su un fianco o in posizione supina. La particolare forma a stella crea una zona ottimale per la respirazione, lasciando uno spazio sufficiente per le braccia. Sostiene il collo e la testa perfettamente, aiutando a mantenere allineata la colonna vertebrale. Può aiutare ad alleviare la pressione cervicale, le tensioni e i problemi al collo. Il cuscino è dotato di una federa che aiuta a favorire la respirazione della pelle e a non accumulare il calore, principale causa del ristagno di sudore e della formazione di muffe.

Può essere lavata in lavatrice a 40°. Un valido supporto ortopedico per il collo, consigliato da coloro che ne hanno effettuato l’acquisto. La memory foam è resistente agli acari della polvere e quindi anallergica, che può essere utilizzata da coloro che soffrono di asma e allergie. Il prodotto è direttamente acquistabile sullo store di Amazon, a un prezzo molto conveniente. Qui potete trovare tutte le recensioni positive degli utenti che hanno provveduto all’acquisto e ne sono rimasti soddisfatti, tanto da consigliarlo.

Cuscino per Riposo sul Fianco ACAMAR | Cuscino per Supporto Collo Ortopedico | Memory-Foam | Federa...
  • ✪ VINCITORE DEL TEST MULTIPLO (ultimo 05/2020) nella categoria Cuscino da letto laterale e vincitore dell'ERGONOMIA...
  • ➤ PER CHI RIPOSA SUL FIANCO - ACAMAR è il cuscino ideale per coloro che dormono sia sui fianco che supini. La FORMA A...
  • ➤ ERGONOMICO E ORTOPEDICO - L’ergonomia del cuscino è stata approvata dall’ente IGR tedesco: la memory forma...

Goldflex Guanciale Dry Feel

Si tratta di cuscino ortopedico a cellule aperte, super traspirante e drenante che si adatta perfettamente alla forma del collo e della testa, ideale per coloro che soffrono di cervicale. Lavabile in lavatrice a 90°, ha un rivestimento esterno in cotone traspirante, anti-acari con uno speciale trattamento antimuffa. Il cuscino è accompagnato da un certificato a garanzia della qualità dei materiali utilizzati e dell’assenza di sostanze nocive e tossiche.

L’acquisto prevede anche la possibilità di richiedere, allegando al momento dell’ordine il codice fiscale, una detrazione fiscale. Le misure riportate sulla scheda descrittiva possono subire qualche piccola variazione. La maglia esterna è in cotone sfoderabile con pratica cerniera, che protegge il cuscino quando lo si inserisce o rimuove dalla federa. Il prodotto è acquistabile direttamente sullo store di Amazon, a un prezzo molto conveniente. Qui potete trovare tutte le recensioni positive degli utenti che hanno provveduto all’acquisto e ne sono rimasti soddisfatti, tanto da consigliarlo.

Goldflex Guanciale Dry Feel New Orto, Cuscino Schiumato Ortopedico Cervicale Ultra Traspirante...
  • Guanciale ortopedico a cellule aperte in dry feel super traspirante e drenante, a forma cervicale; lavabile in lavatrice...
  • Rivestimento esterno: maglina in jersey in 100% cotone traspirante - antiacaro e con speciale trattamento antimuffa
  • Rigidità del guanciale: medio/sostenuto - hergestellt in italy - certificato oekotex (materiali garantiti e prodotti...

Acquisto e prezzi

Le differenze di prezzo di questi prodotti dipendono da alcuni fattori importanti quali: il materiale utilizzato per i rivestimenti esterni, le imbottiture interne, il prestigio delle aziende produttrici e le dimensioni dei guanciali. Le principali fasce di prezzo sono tre:

  • modelli da viaggio: che avendo dimensioni ridotte possono avere un costo che oscilla dai 10 ai 30 euro;
  • modelli economici: con prezzi che si aggirano dai 20 ai 40 euro;
  • modelli di fascia medio – alta: che partono da un minimo di 40 euro fino a un massimo di 70 euro. 

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi