Migliore saturimetro da polso: guida alla scelta, caratteristiche, recensioni e prezzi

Il saturimetro chiamato anche pulsossimetro, è un dispositivo che consente di tenere sotto controllo il livello di saturazione dell’ossigeno nel sangue. Si tratta di uno strumento che tramite un sensore appoggiato al dito, al polso o all’orecchio, può rilevare il parametro dell’ossigeno in modo rapido, indolore e che non sembra essere per niente invasivo.

Nonostante all’inizio si trattasse di apparecchi utilizzati prettamente da professionisti del settore medico, su pazienti con problemi respiratori, oggi sono diventati strumenti molto utilizzati da sportivi e da coloro che amano praticare sport in montagna. Secondo l’OMS, i livelli ottimali del parametro in questione si aggirano tra il 95% e il 100%. Andiamo a vedere quali sono i migliori modelli acquistabili su Amazon a prezzi vantaggiosi, che tipologie esistono e come possono essere utilizzati, sfruttando al meglio le funzioni che possono offrire numerosi vantaggi.

Che cos’è un saturimetro e a cosa serve?

Il saturimetro è un dispositivo concepito per uso medico, ma negli ultimi tempi sono state realizzate diverse versioni più pratiche per un utilizzo domestico. Il più popolare è quello che si colloca sul dito e che consente di misurare la circolazione dell’ossigeno nel sangue. A questo, si affiancano anche i dispositivi da polso utilizzati prevalentemente dagli sportivi durante gli allenamenti per monitorare la capacità polmonare.

Questi piccoli dispositivi sembrano essere in grado di misurare la quantità di ossigeno presente nel sangue, grazie alla loro forma a pinza, che può essere collocata sul dito oppure tramite il braccialetto, può essere indossato al polso. Composto da una luce che rileva il colore del sangue, ha un sensore che invia l’informazione direttamente sul display. Il sangue assume un colore rosso scuro, non appena libera l’ossigeno, simile al blu quando scorre nelle vene e rosso vivo quando è ricco di ossigeno.

I modelli per gli sportivi possono avere diverse funzionalità, come il controllo della frequenza cardiaca, possono misurare il ritmo della respirazione, il polso arterioso e anche lo stato generico di idratazione. Ecco perché sempre più di frequente sportivi e amanti della montagna provvedono al suo acquisto.

Prima di procedere con l’acquisto di un modello che possa soddisfare a pieno le vostre necessità, sarebbe bene considerare l’utilizzo che ne andrete a fare e scegliere un modello con batteria ricaricabile oppure con le pile. Andiamo a vedere quali sono i migliori modelli sulla base delle recensioni che hanno rilasciato i clienti che hanno effettuato l’acquisto su Amazon.

Migliore saturimetro da polso

Se siete amanti dello sport, seguite allenamenti intensi o semplicemente amate la montagna, il saturimetro è uno tra gli apparecchi che può fare al caso vostro, fondamentale per la vostra attività. Di seguito vi indichiamo i modelli acquistabili su Amazon, a un prezzo davvero interessante che hanno riscontrato un buon riscontro tra gli utenti che hanno provveduto all’acquisto.

Viatom Pulsossimetro da polso

Si tratta di un saturimetro da indossare al polso, che consente di monitorare i dati rilevati tramite l’app scaricabile sul proprio Android o Iphone, in modo del tutto gratuito. Il prodotto è provvisto di un allarme di vibrazione che aiuta a non russare durante il riposo e a non avere apnee notturne dovute a una carenza di ossigeno, di un sensore ad anello in silicone morbido che applicato sul dito, non scivola durante il sonno. Affidabile, grazie al suo display, è possibile monitorare la quantità di ossigeno presente nel sangue, costantemente, così come la frequenza cardiaca.

Il prodotto viene fornito con batteria litio ricaricabile della durata di 16 ore, con una sola ricarica. All’interno della confezione trovate il manuale di istruzione. Disponibile per l’acquisto sullo store di Amazon a un prezzo davvero interessante. Online potete consultare tutte le recensioni positive degli utenti che hanno acquistato il prodotto e sono rimasti entusiasti per la precisione delle rilevazioni e la comodità nell’utilizzo.

Viatom Pulsossimetro da polso, monitor di saturazione dell'ossigeno di sonno, allarme vibrazione...
  • APP GRATUITA E RAPPORTO PC: Scarica l'app gratuita WellOxy Mobile da App Store e Play Store e il rapporto PC da PC...
  • ALLARME SMART VIBRATION: Intelligente allarme di vibrazione per prevenire il russamento e il sonno di gruppi di apnea da...
  • SENSORE ANELLO COMFORT BREVETTATO: Sensore dell'anello in silicone morbido comfort brevettato, perfetto da abbinare alle...

Pulsossimetro PULOX PO-400 con braccialetto

Si tratta di un saturimetro dotato di braccialetto e sensore esterno, con funzione di allarme incluso. Facile da utilizzare mediante un unico tasto per avviare il dispositivo, al suo interno dispone di una memoria che registra fino a 24 ore. All’interno della confezione trovare un cavetto USB e il cd con il software per il collegamento al PC con sistema operativo Win 2000/Xp/Vista/7/8.

Il prodotto si presenta con un design elegante, compatto, display OLED con e cifre abbastanza visibili, e si presta per ottenere misurazioni affidabili sia della frequenza cardiaca che della quantità di ossigeno presente nel sangue. Disponibile per l’acquisto sullo store di Amazon a un prezzo molto interessante. Per qualsiasi dubbio o chiarimento potete anche consultare online tutte le recensioni positive rilasciate dai clienti che hanno provveduto all’acquisto e ne sono rimasti davvero entusiasti.

Pulsossimetro PULOX PO-400 saturimetro con il braccialetto e sensore esterno
  • Saturimetro PULOX PO-400 con il sensore esterno
  • Funzione di allarme con limiti individualmente registrabili e suono di pulso
  • Facile da usare con un tasto

Pulsossimetro con APP

Si tratta di un dispositivo adatto per la misurazione dell’ossigeno presente nel sangue, sia per adulti che per bambini da collocare sul dito ma con la possibilità, tramite la cordicella inclusa di indossarlo anche sul polso. Include anche la possibilità di rilevare in modo preciso la frequenza cardiaca, del polso in pochi secondi. Accensione e spegnimento automatico, dispone di un display a 4 direzioni e di una memoria integrata in grado di memorizzare fino a 12 gruppi di dati. Si possono visualizzare, inoltre, velocemente i dati delle precedenti 12 rilevazioni solo con un click. Durante la misurazione se il valore dell’ossigeno o quello della frequenza cardiaca dovessero superare i limiti preimpostati, il dispositivo emetterà un suono e il valore inizierà a lampeggiare sul display.

Nella confezione trovate oltre il manuale, la custodia e il cordino per indossarlo anche al polso. Le rilevazioni possono anche essere inviate tramite app scaricabile sul vostro dispositivo mobile al PC. Il prodotto è disponibile per l’acquisto sullo store di Amazon a un prezzo molto interessante. Qui potete anche consultare tutte le recensioni positive degli utenti che hanno provveduto all’acquisto, che rimasti entusiasti ne hanno evidenziato le qualità.

Saturimetro da dito Monitor della Saturazione di Ossigeno nel Sangue per Frequenza Cardiaca e...
  • PRÉCIS ET PROFESSIONNELS: Nos moniteurs d'oxygène du bout des doigts mesurent avec précision le niveau d'O2, la...
  • APPLICATION GRATUITE POUR ANDROID et iOS: recevez automatiquement les données du moniteur d'oxygène en temps réel et...
  • MÉMOIRE INTÉGRÉE: Jusqu'à 12 groupes de données de niveau O2 et de fréquence de pouls sur l'écran de la liste des...

Guida all’acquisto: caratteristiche principali

I saturimetri si distinguono per la qualità dei materiali utilizzati e per le funzionalità. Possiamo trovare dispositivi robusti realizzati con plastiche molto resistenti prodotti da varie aziende, ma ciò che deve essere tenuto in considerazione riguarda gli accessori, inclusi in ogni confezione. Alcuni di essi sono molto importanti per il funzionamento, come: il laccetto per tenerlo al polso, le pile extra, il carica batteria, e la custodia. Andiamo a vedere quali sono le peculiarità su cui prestare attenzione al momento dell’acquisto.

Informazioni rilevate

Come abbiamo detto, questo dispositivo è in grado di rilevare diversi parametri utili per monitorare il nostro stato di salute. In particolare:

  • misurazione velocità del sangue, pulsazione cardiaca ed ossigeno;
  • misurazione delle pulsazioni mediante collegamento al dito oppure sul polso;
  • impostazione dei valori limite in modo che possa attivarsi la funzione di allarme qualora dovessero essere superati i limiti;
  • misurazione continua fino a un massimo di 24 ore, senza interruzioni;
  • confronto dei dati recenti e passati, memorizzati sulla memoria interna, con la possibilità di salvare le singole rilevazioni per creare delle statistiche.

Display

Quando si procede all’acquisto anche il display rientra tra le caratteristiche da non sottovalutare, in quanto uno schermo grande aiuta ad avere una maggiore leggibilità e a rendere più semplice l’utilizzo. Le persone più anziane che non hanno molta dimestichezza con questi dispositivi, hanno bisogno di strumenti semplici, con un display abbastanza grande e dei tasti facili da utilizzare. In alcuni modelli si possono anche salvare, grazie alla memoria interna, i dati delle rilevazioni precedenti, e creare delle schermate per mettere a confronto i dati. Il nostro consiglio è quello di cercare modelli semplici dotati di funzioni che possano essere d’aiuto piuttosto che generare confusione.

Dimensioni

I saturimetri che possono essere applicati alle dita, sono più piccoli di dimensione e non superano quasi mai i 70 g di peso. Le dimensioni comunque variano in base ai modelli ed è sempre opportuno controllare che possano essere utilizzati sia per adulti che per bambini.

Precisione e affidabilità

Alcuni saturimetri offrono all’utente la possibilità di utilizzare un sistema intelligente di notifiche che lo avvisano ogni qualvolta la rilevazione non venga effettuata correttamente. Optate sempre per la scelta di prodotti che offrano questa possibilità, in modo da essere sicuri che le rilevazioni siano sempre sicure e affidabili.

Batteria

A seconda dell’utilizzo che andrete a fare del vostro saturimetro, occorre scegliere un modello che possa essere adatto ad esempio per fare allenamenti sportivi o per la montagna. In ogni caso, nella scheda tecnica di ogni prodotto controllate se dispongano di una batteria a litio da ricaricare prima dell’utilizzo, oppure se siano alimentati tramite  pile. Nel caso in cui siate propensi per l’acquisto dei modelli non alimentati da pile, assicuratevi che i tempi di ricarica siano veloci e che abbiano una buona autonomia.

Notifiche e allarmi

Alcuni modelli inviano delle notifiche sotto forma di avviso sonoro e led luminoso, quando le rilevazioni sono al di sotto di quelle impostate oppure se il dispositivo non sta funzionando correttamente. In ogni caso è sempre opportuno in presenza di tali indicazioni, chiedere un parere al proprio medico che saprà come intervenire. I saturimetri più economici non dispongono di questa funzione aggiuntiva che è solitamente presente nei modelli di fascia medio-alta.

Tipologie

I vari modelli si distinguono tra di loro principalmente per come possono essere utilizzati: in ambito sanitario, quindi da professionisti come nel caso dei modelli da tavolo, oppure in casa come nel caso dei modelli da dito che da polso. Questi ultimi sono dotati di un sensore per il dito che può essere indossato anche durante le ore notturne per rilevare eventuali apnee notturne. Andiamo a vedere i principali:

  • da dito: sono alimentati da batterie alcaline, misurano il livello di ossigeno presente nel sangue, la frequenza del polso. Piccoli, leggeri possono essere portati con sé e utilizzati comodamente grazie alla pinza da applicare sul dito, che consente di monitorare tramite grafico e percentuale. Rientrano tra i modelli più economici;
  • da polso: possiedono una batteria di lunga durata, ricaricabile e sembrano degli orologi con un cavo che arriva fino al dito e permette di monitorare anche nelle ore notturne, durante il sonno eventuali apnee notturne. Questi modelli rilevano sia la quantità di ossigeno presente nel sangue che la frequenza del polso, e sono particolarmente utilizzati per uso ospedaliero;
  • da tavolo: sono dotati di cavo di alimentazione, e includono come funzionalità la misurazione della pressione arteriosa. Si tratta dell’unico modello che non può essere portato con sé in quando dotato di cavo di alimentazione;
  • pediatrico o neonatale: questi modelli sono alimentati con batterie alcaline e misurano sia i livello di ossigeno nel sangue che la frequenza del polso. Funzionano tramite una pinza che può essere applica sul piede dei bambini e persino dei neonati;
  • da mano portatile: alimentato con pile alcaline, rileva il livello dell’ossigeno nel sangue e la frequenza del polso. Può essere collegato al dito del piede e viene consigliato a coloro che possiedono patologie alle gambe. Questi modelli sono dotati di un piccolo schermo palmare, tale da consentire il monitoraggio da parte di personale specializzato nelle cliniche e negli ospedali;
  • fetale: dotato di cavo di alimentazione può monitorare l’ossigeno del feto, utilizzato durante il parto tramite un anello metallico.

Vantaggi e svantaggi di un saturimetro

I saturimetri da dito sono solitamente utilizzati da coloro che presentano problemi respiratori, ma oggi sono anche utilizzati dagli sportivi durante gli allenamenti. Oltre ad essere degli strumenti portatili, sono facili da utilizzare e da leggere. Sono consigliati per i pazienti o sportivi che hanno la necessità di monitorare la quantità di ossigeno autonomamente. Sono comodi e possono funzionare, come abbiamo visto, sia ricaricandoli o con le pile. A questi vantaggi si aggiunge:

  • l’utilizzo di una tecnica veloce di rilevamento, che non sembra essere invasiva per il paziente;
  • la possibilità di ottenere risultati in modo rapido;
  • la facilità di portare ovunque gli apparecchi;
  • la possibilità di monitorare la quantità di ossigeno necessaria dopo ogni allenamento;
  • la possibilità di essere utilizzato ad alta quota;
  • la possibilità di essere avvisati se i parametri sono al di sotto rispetto quelli impostati;
  • la possibilità di ottenere risultati semplici anche per persone anziane;
  • non è richiesto una manutenzione;
  • si può adattare a qualsiasi età;
  • esistono diversi modelli tutti classificati per funzionalità e fasce di prezzo;
  • non richiedono corrente elettrica per l’utilizzo ma solo per ricaricare i modelli con batteria al litio.

Tra gli svantaggi possiamo dire che:

  • occorre fare attenzione alle batterie o al livello della batteria se ricaricabile, per assicurarsi che il dispositivo non sia scarico quando lo si deve utilizzare;
  • qualora fornisse un valore basso di ossigeno si deve chiamare il medico.

Manutenzione e assistenza

Solitamente ogni due anni questi dispositivi necessitano di essere controllati e ricalibrati, ecco perché è necessario acquistare sempre prodotti le cui case produttrici offrono questo servizio. Verificate inoltre che siano apparecchi certificati da istituzioni riconosciute.

Dove acquistare un saturimetro da polso? Prezzi

I saturimetri possono essere acquistati sullo store di Amazon, dove potrete trovare diversi modelli classificati per funzioni e per caratteristiche. I più economici sono venduti a un prezzo che si aggira tra i 20 e i 30 euro, mentre quelli appartenenti alla fascia media possono raggiungere i 50-70 euro. I modelli più professionali, che hanno costo medio tra i 100 e i 180 euro, dispongono di più funzionalità, possono essere utilizzati sia dai bambini che dagli adulti e risultano essere i migliori in termini di qualità.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi