Spazzola anticellulite: guida alla scelta dei migliori modelli, recensioni e opinioni

La spazzola anticellulite è un accessorio semplice da utilizzare e che viene impiegato spesso dalle ragazze e dalle donne che intendono prendersi cura del loro corpo. Sono tante le persone alla ricerca di un rimedio per ottenere una pelle più liscia e la spazzola contro la cellulite dà proprio la possibilità di levigare la cute.

Nonostante si tratti di un accessorio semplice, in commercio se ne trovano diversi modelli. Per questo motivo è utile conoscere le caratteristiche principali per orientarsi nella scelta ed anche quali sono i benefici che si possono ottenere utilizzando una spazzola contro la cellulite in modo regolare.

A seconda delle proprie preferenze e della cifra che si intende spendere ci si potrà orientare tra i vari modelli disponibili online. Nonostante si tratti di accessori dal costo contenuto, alcuni sono comunque coperti da garanzia per dare maggior sicurezza al consumatore: è il caso, ad esempio, della spazzola anticellulite Mytlp. Altri modelli hanno la particolarità di offrire dei magneti integrati, come avviene con la spazzola Massea CelluMag.

Migliori spazzole anticellulite: la nostra classifica

Abbiamo già detto che in vendita si trovano numerosi modelli. Per gli acquisti in Italia la strategia migliore è rivolgersi ad Amazon.it, che vanta una ricca selezione di spazzole anticellulite con caratteristiche e prezzi differenti. Di seguito proponiamo cinque dei migliori modelli di spazzole per combattere la cellulite, tutti acquistabili online in pochi minuti e ad un prezzo vantaggioso.

Spazzola anticellulite Mytlp

La spazzola contro la cellulite proposta dal marchio Mytlp ha il vantaggio di essere realizzata con setole naturali. Queste sono fissate perfettamente all’interno della struttura della spazzola, in modo che possono oscillare sulla cute senza però staccarsi con facilità.

Le setole naturali sono state scelte per svolgere la funzione esfoliante e massaggiante, senza irritare la cute. Il trattamento esfoliante è consigliato prima della doccia, così che le cellule morte rimosse possano essere lavate via con l’acqua. La spazzola può essere utilizzata sia su pelle asciutta che su pelle bagnata. Se si ha la cute delicata consigliamo di effettuare il massaggio con la pelle umida, in modo da ridurre il rischio di irritazione cutanea.

L’affidabilità del marchio è dimostrata anche dalla garanzia di 90 giorni che viene offerta a tutti i clienti che decideranno di acquistare questo modello.

Spazzola per il corpo del bagno Setole naturali con massaggio Noduli Ridurre le tossine contro la...
  • Naturale: le nostre setole naturali sono forti al punto giusto, senza essere così ruvide da graffiare la pelle.
  • Spazzola da massaggio: potrai goderti una esfoliazione prima della doccia o uno schiumoso massaggio miofasciale sotto la...
  • Usala da bagnata o da asciutta, sta a te la scelta. Non importa quale scegli, puoi contare su una esfoliazione di alta...

Massea CelluMag

Un altro modello da tenere a mente è la spazzola Massea CelluMag, la quale ha come peculiarità la presenza di magneti. In questo caso la spazzola è realizzata in plastica e silicone e presenta al suo interno cinque magneti, ai quali viene affidato il compito di stimolare le cellule.

La spazzola può essere impiegato per fare dei massaggi anticellulite e per trattare in questo modo la pelle a buccia d’arancia. Questo modello aiuta a rassodare la pelle, intervenendo sul microcircolo sanguigno e sulla circolazione linfatica. E’ disponibile nella tonalità rosa e nella tonalità lilla, quindi si potrà anche scegliere la versione che si preferisce.

Spazzola Corpo A Secco Setole Naturali Tampico Erbecedario, Per Contrastare Comparsa Inestetismi...
  • Spazzola in fibra naturale per la spazzolatura del corpo a secco
  • Utile per contrastare la comparsa degli inestetismi della cellulite, la ritenzione idrica, migliorare la circolazione...
  • Realizzato con impugnatura in legno di faggio e setole in tampico (agave messicana)

Spazzola anticellulite Honzuen

Il marchio Honzuen propone in realtà due modelli di spazzole anticellulite, i quali differiscono per il manico. Il modello compatto ha un manico costituito da una fascetta in tessuto, mentre il modello dalle dimensioni più generose ha un manico in legno.

Il prezzo del modello con manico lungo è solo di un paio di euro in più, quindi la scelta non dovrà essere basata sulla spesa, ma sulle proprie preferenze relativamente al manico. Per la realizzazione della struttura è stato scelto il faggio europeo, mentre per le setole l’azienda ha deciso di optare per setole naturali. Le opinioni dei clienti sono positive, questa spazzola ha ottenuto una valutazione media di 4.5 stelle su 5.

HONZUEN Spazzola Corpo A Secco Setole Naturali, Spazzole Bagno FSC-Certificazione, Spazzola Asciutta...
  • Facile da Impugnare: La spazzola per il corpo ha due elastici sul bordo per una presa e un uso facili. Adatto sia per...
  • Rispettoso dell'ambiente: Setole naturali, Fagus Sylvatica L certificato FSC, imballaggi di carta, il pennello asciutto...
  • Migliora la circolazione sanguigna: la spazzola da bagno stimola la circolazione sanguigna, favorisce il rinnovamento...

Lilywoods Professional

Concludiamo questa lista delle migliori spazzole anticellulite parlando del modello Lilywoods Professional, proposto appunto come spazzola dalle prestazioni professionali. Nonostante garantisca delle ottime prestazioni, il prezzo non risulta eccessivo ed infatti non è uno dei modelli più costosi in commercio.

Fabbricata in Europa, questa spazzola si presenta ai clienti con setole di qualità e con una struttura realizzata utilizzando solo legno di prima scelta. Le valutazioni dei clienti le hanno consentito di raggiungere un punteggio medio di 4.4 stelle su 5, uno dei più alti su Amazon nella categoria delle spazzole per combattere la cellulite.

Le dimensioni compatte ed il comodo manico in tessuto per un’impugnatura salda sono altri due punti di forza di questo modello, acquistato ogni mese da numerosi clienti.

Lilywoods Professional Corpo Spazzola W/Impresa Extra Cactus Setole Cinghia Da Polso
  • Forte e rigido cactus setole per esfoliare le cellule morte della pelle
  • Cinghia a mano previene slittamenti quando lo scrubbing di parti del corpo difficili da raggiungere e fornisce la più...
  • Dimensioni: 9,5 cm (lunghezza) x 4,5 cm (altezza) x 3,8 cm (larghezza)

Cos’è e come funziona la spazzola anticellulite

Con spazzola anticellulite ci si riferisce ad una speciale spazzola che può essere utilizzata per aiutare il benessere cutaneo in presenza di cellulite. Utilizzate come supporto alla dieta alimentare corretta, allo stile di vita sano e all’attività fisica, le spazzole possono aiutare a levigare la cute e combattere la cellulite. Questo inestetismo è molto diffuso nella popolazione generale ed in particolare ha una prevalenza elevata tra le donne. E’ proprio il sesso femminile a soffrire di più di cellulite e quindi a rappresentare il principale target di vendita delle spazzole anticellulite.

Il funzionamento è molto semplice, si tratta infatti di un accessorio manuale che non necessita di pile o di essere caricato prima dell’uso. Basta massaggiare con la spazzola le aree del corpo che sono colpite dalla cellulite e quelle aree del corpo che si vogliono proteggere dalla comparsa dell’inestetismo.

La cellulite può colpire tutta la superficie corporea, ma tendenzialmente la pelle a buccia d’arancia si localizza a livello delle braccia, dei glutei, dei fianchi e delle cosce. Sono queste dunque le zone che necessitano di un trattamento più attento e che possono beneficiare maggiormente dell’impiego di una spazzola contro la cellulite.

Per godere al massimo dei benefici di questo strumento è fondamentale imparare ad utilizzarlo correttamente. Si consiglia innanzitutto di fare dei massaggi circolari, concentrandosi appunto sulle aree maggiormente interessate dall’inestetismo. Se si intende massaggiare tutto il corpo, l’ideale è partire dal basso – si parte dalle caviglie – per poi risalire lentamente arrivando fino all’addome. A questo punto il massaggio può procedere concentrandosi sulle braccia.

Per essere benefico il massaggio deve essere energico, questo comunque non significa esagerare, altrimenti la cute si potrebbe irritare. Un altro consiglio è di essere costanti, ovvero dedicare del tempo a se stessi più volte a settimana. Alcune donne utilizzano la spazzola quotidianamente, altre invece preferiscono sfruttarla a giorni alterni. Entrambe sono delle strategie valide, l’importante è non far passare troppi giorni tra un messaggio e l’altro, altrimenti i benefici tarderanno ad arrivare.

Come scegliere la spazzola anticellulite: le caratteristiche da valutare

Basta una rapida ricerca in rete per rendersi conto che in vendita ci sono diversi modelli di spazzole anticellulite. Questo rende necessario capire come orientarsi tra le varie opportunità disponibili e come fare per scegliere il modello migliore per le proprie esigenze.

Materiale

La prima caratteristica da valutare per fare una scelta corretta è il materiale che è stato scelto dall’azienda per la realizzazione della spazzola. In vendita ci sono tante spazzole realizzate con materiali naturali, ad esempio con il legno: il nostro consiglio è di preferire i modelli in materiale naturale, anche se costano qualche euro in più.

Non sono da sottovalutare comunque le spazzole anticellulite in silicone, perfette se si ha intenzione di effettuare il massaggio anticellulite durante la doccia. Il silicone infatti non si rovina con l’acqua, dando la possibilità di bagnare la spazzola senza temere che si rompa.

La scelta del materiale è fondamentale per chi soffre di allergie, per evitare che l’utilizzo della spazzola dia vita ad una reazione allergica con conseguente arrossamento ed irritazione della cute.

Dimensioni

Prima dell’acquisto bisogna valutare anche le dimensioni della spazzola. Generalmente tutte le spazzole per i trattamenti anticellulite sono di dimensioni compatte, il che le rende comode da portare con sé anche durante le vacanze. Non esistono delle dimensioni migliori di altre, la scelta della grandezza della spazzola spetta al cliente sulla base di come e dove intende utilizzare questo accessorio.

Manico estraibile

Alcuni modelli sono dotati di un manico estraibile e risultano più semplici da utilizzare. Ciò spiega come mai molti clienti preferiscano acquistare un modello con un manico di questo tipo rispetto a modelli con un manico fisso. Anche tra i modelli con manico non estraibile si trovano comunque delle spazzole ergonomiche e comode da utilizzare per fare i massaggi anticellulite sulle aree del corpo maggiormente colpite da questo inestetismo.

Rapporto qualità – prezzo

Le spazzole anticellulite sono degli accessori con un prezzo mediamente basso, molto convenienti rispetto ad altri accessori proposti per il trattamento della cellulite. Basta fare il confronto, ad esempio, con il massaggiatore anticellulite infrarossi, un dispositivo che ha un costo medio nettamente superiore alla spazzola contro la cellulite.

Nonostante i prezzi di listino dei vari modelli siano accessibili a tutti, in vendita si trovano spazzole dai costi molto diversi. Consigliamo di evitare le spazzole troppo economiche, il rischio infatti è che si rompano presto e che debbano essere ricomprate. E’ meglio spendere qualche euro in più per essere certi di acquistare un prodotto di qualità, sicuro da utilizzare sulla propria pelle e che resista nel tempo senza danneggiarsi in pochi giorni.

Tutti i modelli che abbiamo proposto in precedenza risultano affidabili e sono venduti a dei prezzi vantaggiosi grazie alla possibilità di effettuare l’acquisto online su Amazon.it, e-commerce che offre di frequente degli sconti speciali per i suoi clienti.

Come pulire la spazzola anticellulite

Per evitare che questo accessorio si rovini presto è importante capire come pulire la spazzola anticellulite. La procedura di pulizia è molto semplice, basta infatti sciacquare la spazzola sotto l’acqua corrente e poi lasciarla asciugare bene.

Se si dispone di una spazzola in legno oppure di una spazzola con delle setole bisogna fare ancora più attenzione affinché l’accessorio non resti umido, altrimenti si correrebbe il rischio di comparsa di muffa. Alcune spazzole hanno un gancio, in questo caso lo si può sfruttare per appenderle alla doccia in modo che asciughino bene e che non si accumuli umidità al loro interno.

Vantaggi delle spazzole anticellulite

Il grande successo di questo strumento è stato determinato dai vantaggi della spazzola anticellulite. L’utilizzo costante di questo accessorio può dare grandi benefici, è utile conoscere allora quali sono nello specifico i vantaggi della spazzola contro la cellulite.

Eseguire un massaggio circolare ed energico con questa spazzola può aiutare a riattivare la circolazione sanguigna. Il corretto flusso sanguigno è fondamentale per mantenere la cute in salute e si pensa che uno dei meccanismi alla base della cellulite sia proprio un’alterazione della microcircolazione. Con la spazzola anticellulite il microcircolo può essere riattivato e ciò contribuirà a rallentare la comparsa o la progressione della cellulite.

Oltre a riattivare il microcircolo sanguigno, i massaggi con questa spazzola possono aiutare a stimolare anche il circolo linfatico. Ciò rappresenta un vantaggio perché favorisce il deflusso dei liquidi ed evita che questi ristagnino negli strati profondi della cute. Un’alterazione del circolo linfatico rappresenta un altro dei fattori che può portare alla comparsa della cellulite e del suo epifenomeno della pelle a buccia d’arancia.

Non va dimenticato infine che il massaggio ha anche la funzione di esfoliare la pelle, eliminando lo strato superficiale di cellule morte. Questo è un beneficio non solo per il trattamento della cellulite, ma in generale per lo stato di benessere della cute, che apparirà più giovane e lucente.

Controindicazioni spazzola anticellulite

L’accessorio di cui si sta parlando è sicuro e può essere utilizzato da donne e uomini di qualsiasi età senza problema. Per quanto riguarda le controindicazioni spazzola anticellulite, va solo ricordato che l’accessorio non dovrebbe essere utilizzato sulla cute lesionata. Nelle aree del corpo lesionate il massaggio non deve essere eseguito, altrimenti si osserverebbe un rallentamento del processo di guarigione ed anche un peggioramento della lesione stessa.

Tra le controindicazioni bisogna ricordare anche la possibile allergia ai materiali utilizzati per la realizzazione della spazzola. Abbiamo visto che in commercio si trovano delle spazzole anticellulite realizzate in materiali diversi, basta scegliere un modello al quale si è sicuri di non essere allergici.

Questo accessorio non ha effetti collaterali. Se la cute non è lesionata si può eseguire il massaggio senza problemi, l’unico effetto spiacevole cui si potrebbe andare incontro è l’irritazione della pelle con conseguente arrossamento della cute. In questo caso si consiglia di procedere con un massaggio meno energico ed eventualmente di applicare una crema sulla zona arrossata per eliminare l’irritazione.

Spazzola anticellulite: funziona davvero? Opinioni e recensioni dei clienti

La maggior parte delle donne è alla ricerca di un supporto contro la cellulite. Questo inestetismo può diventare difficile da trattare e può rovinare l’aspetto fisico, facendo perdere la sicurezza in se stessi. Le spazzole anticellulite sono sempre più vendute in Italia, la domanda che i consumatori si pongono prima di procedere con l’acquisto è se funzionano davvero, oppure se il massaggio fatto con queste spazzole sia inutile.

Per rispondere a questa domanda bisogna partire dal presupposto che la cellulite è un inestetismo multifattoriale. Pensare che con un solo trattamento si possa risolvere il problema in maniera definita non consentirà di imboccare la strada giusta. Per combattere la pelle a buccia d’arancia e migliorare il proprio aspetto fisico bisognerà allora sfruttare contemporaneamente più strategie.

Coloro che hanno acquistato ed utilizzato una spazzola anticellulite hanno scritto delle opinioni positive nella maggior parte dei casi. I risultati migliori sono stati ottenuti però dalle donne che non si sono limitate a godere dei benefici dei massaggi anticellulite, ma da quelle che si sono impegnate anche a migliorare lo stile di vita.

A chi soffre di cellulite viene consigliato di evitare il fumo ed anche di evitare l’assunzione di bevande alcoliche. Alcol e fumo sono stati ormai inseriti tra i fattori di rischio sia per la comparsa di questo inestetismo, sia per il peggioramento della cellulite.

E’ importante poi fare attenzione alla dieta alimentare, la quale deve essere sana e variegata. Si consiglia di bere almeno due litri di acqua nell’arco delle ventiquattro ore ed anche di fare attività fisica in maniera costante. Sono tutti accorgimenti che hanno lo scopo non solo di evitare la comparsa dell’inestetismo o di evitare il suo peggioramento, ma in generale di migliorare la qualità della vita.

Va ricordato inoltre che ciascun individuo risponde in maniera differente, non solo ai massaggi fatti con le spazzole descritte in questa guida, ma in generale ad ogni tipo di trattamento. E’ normale dunque che le spazzole offrano dei risultati variabili, i quali dipenderanno sia dalla risposta della singola persona, sia dallo stadio dell’inestetismo.

In generale si è visto che le testimonianze positive sono state scritte prevalentemente dalle ragazze e dalle donne con la cellulite negli stadi iniziali. Quando l’inestetismo è peggiorato molto, giungendo all’ultimo stadio dell’evoluzione, diventa complesso ottenere un miglioramento evidente con il semplice massaggio anticellulite.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi