Migliore integratore per gonfiore addominale: guida all’acquisto e consigli utili

Il gonfiore addominale è uno dei sintomi più diffusi che viene riconosciuto come una sensazione di addome teso o disteso, a causa dell’accumulo eccessivo di gas nell’addome. L’aria in eccesso accumulata nell’intestino può provocare situazioni di disagio, che vengono percepite come gonfiori intestinali.

Il gonfiore può essere dovuto a un consumo veloce dei pasti, alla fermentazione del cibo, a squilibri della flora batterica intestinale, stress, nervosismo e ansia che possono avere effetti negativi sulla nostra digestione. Scopriamo insieme quali possono essere i migliori integratori alimentari consigliati dagli esperti e dagli acquirenti che ne hanno effettuato l’acquisto su Amazon.

Principali cause gonfiore addominale

Il gas presente nel nostro organismo è costituito da azoto e ossigeno che respiriamo, idrogeno, anidride carbonica e metano prodotti dalla fermentazione batterica. Si può assistere a un eccessivo accumulo di gas accompagnato dalla comparsa di gonfiore addominale, in presenza dei seguenti fattori di rischio:

  • aerofagia provocata dal fumo, dalla masticazione di chewing-gum e caramelle;
  • da uno squilibrio nell’assorbimento dei gas intestinali;
  • intolleranze alimentari al lattosio e glutine;
  • stress intenso;
  • alterazione della flora batterica intestinale a causa di infezioni o a seguito dell’assunzione di antibiotici;
  • ansia, depressione e insonnia.

Solitamente il gonfiore addominale può essere una condizione non grave che viene associata a cattive abitudini alimentari e stili di vita. Può comparire a seguito dell’assunzione di alcuni alimenti, specialmente se consumati masticando in fretta e male e di bevande gassate. In alcuni casi, il gonfiore può essere la manifestazione di una patologia da non sottovalutare.

Le donne sono più colpite rispetto agli uomini, a causa dell’intestino che è più sensibile alle alterazioni degli ormoni sessuali femminili. Durante la gravidanza, infatti e nel periodo pre-mestruale, il gonfiore addominale è una delle condizioni che accomuna la maggior parte delle donne.

Linee guida alimentazione

La produzione di gas a livello intestinale è legata alle abitudini alimentari. I cibi che possono favorire il gonfiore addominale e la fermentazione a livello intestinale sono:

  • i carboidrati complessi;
  • lieviti contenuti nel pane e nella pizza, o nella birra;
  • legumi;
  • cavoli, broccoli e carciofi;
  • cipolle, scalogno, aglio, porro;
  • melanzane e peperoni;
  • mele, prugne, uva passa.

In molti casi può essere utile ridurre il consumo di questi alimenti, mentre in altri potrebbe essere necessario approfondire le cause del disturbo sottoponendosi a controlli con il proprio medico. La lista degli alimenti da limitare comprende salse elaborate, bibite frizzanti e zuccherate, frappè, frullati e cibi ricchi di aria, dolci, chewing-gum, superalcolici, tè e caffè. 

Il consiglio degli esperti è quello di seguire una dieta bilanciata per la salvaguardia del proprio sistema gastroenterico, che preveda:

  • la scelta di alimenti freschi e di qualità, piuttosto che precotti;
  • il consumo di piccole porzioni di cibo;
  • condimenti più leggeri;
  • metodi di cottura a vapore, microonde, griglia o piastra, padella antiaderente, pentola a pressione;
  • il consumo di pasti masticando lentamente;
  • di bere acqua a sufficienza;
  • il consumo di alimenti come asparagi e cetrioli, che possono favorire la diuresi e di alimenti digeribili come carne bianca e pesce poveri di grassi.

Migliori integratori per il gonfiore addominale

Gli integratori alimentari non possono sostituire né le indicazioni terapeutiche del medico né i principali pasti giornalieri, ma bensì devono essere assunti come coadiuvanti di percorsi alimentari personalizzati, all’interno di uno stile di vita sano, equilibrato nel quale si pratichi costantemente dell’attività fisica. L’assunzione di questi integratori può essere utile per aiutare a ripristinare l’equilibrio gastrointestinale.

I prodotti più indicati sono quelli la cui formulazione interna contiene estratti naturali con possibili proprietà carminative, a favore della digestione e calmanti. Gli estratti più utilizzati sono il tarassaco, il cumino, la menta, il finocchio, il coriandolo, la melissa e la malva, combinati con altre sostanze note per la possibile capacità di assorbire i gas intestinali accumulati in eccesso.

Ottimi alleati sono anche i fermenti lattici che possono essere utili per aiutare a regolarizzare la flora batterica intestinale e a contrastare sintomi come meteorismo e gonfiore addominale. Vediamo di seguito, quali sono i migliori integratori che hanno ottenuto un buon riscontro positivo su Amazon.

Enterogermina Gonfiore integratore alimentare

Si tratta di un integratore alimentare a base di probiotici, estratti naturali ed enzimi che possono favorire la digestione. Questo prodotto è contenuto all’interno di una confezione con 10 bustine pratiche da portare anche in viaggio. Secondo quanto affermato dall’azienda produttrice sembra essere un prodotto naturale, privo di lattosio e glutine, quindi ideale per gli intolleranti. La triplice azione può essere utile per aiutare a contrastare il gonfiore addominale, in quanto sembra essere in grado di aiutare a favorire l’equilibrio della flora batterica intestinale, l’eliminazione dei gas e il funzionamento dell’intestino grazie alla presenza della menta e del coriandolo.

L’assunzione di questo integratore è da intendersi come un supporto a una corretta alimentazione e alle prescrizioni del tuo medico. Si consiglia di seguire le indicazioni riportate sulla confezione e la posologia per un trattamento pari almeno a 20 giorni, da concordare anche con il proprio medico. Il prodotto è acquistabile su Amazon dove puoi anche trovare le numerose recensioni positive degli utenti. Ottimo rapporto qualità – prezzo.

Offerta
Enterogermina Gonfiore, Integratore Alimentare, Fermenti Lattici, Probiotici, Estratti Vegetali,...
  • Enterogermina Gonfiore è un integratore alimentare senza glutine e senza lattosio, a base di fermenti lattici,...
  • L'azione dei probiotici BB-12 e LA-5 favorisce l’equilibrio della flora batterica intestinale, mentre gli enzimi...
  • Gli estratti vegetali di foglie di menta, dalle proprietà spasmolitiche e anti-flatulenza, e di frutti di coriandolo...

Naturando adipoxan capsule

Si tratta di un integratore alimentare in capsule, che può essere utile per aiutare a contrastare i gonfiori addominali e per favorire i processi digestivi. Il prodotto è disponibile per l’acquisto sullo store di Amazon a un prezzo molto conveniente. La sua formulazione naturale, come affermato dall’azienda produttrice all’interno del foglietto illustrativo e sul sito ufficiale, è arricchita di fermenti, enzimi digestivi ed estratti naturali come anice, finocchio, frangula, zenzero e garcinia. Gli estratti di anice, finocchio e zenzero possono aiutare a favorire l’espulsione dei gas e a regolare le funzioni intestinali. L’estratto di garcinia, invece può essere utile per favorire il peso corporeo, mentre la frangula per la funzione digestiva. Ogni confezione contiene 30 capsule, da assumere nella posologia consigliata dall’azienda produttrice pari a 2 -4 capsule al giorno, dopo i pasti principali.

Si consiglia di chiedere sempre il parere del proprio medico prima di procedere all’assunzione. Le capsule sono prive di lattosio e glutine, come affermato dall’azienda produttrice, la cui assunzione deve essere intesa all’interno di uno stile di vita sano, con un buon livello di attività fisica e associata a una dieta ipocalorica. Chiedi sempre un parere al tuo medico. Ottimo rapporto qualità – prezzo, come si può evincere dalle numerose recensioni positive.

Offerta
NATURANDO ADIPOXAN PANCIA PIATTA 30 CAPSULE Integratore alimentre, contrasta i gonfiori addominali e...
  • Integratore alimentare per il controllo del peso mirato al gonfiore addominale
  • Favorisce la funzione digestiva, l'eliminazione dei gas e il metabolismo dei lipidi
  • Arricchito con fermenti, enzimi digestivi ed estratti naturali come anice e garcinia

Rimedi naturali per il gonfiore addominale

Sebbene il gonfiore addominale possa essere ben tollerato da molte persone e anche occasionale, in altri casi si può presentare frequentemente e in modo fastidioso. Per questo motivo, dopo avere chiesto un consiglio al proprio medico e se non vi sono delle cause riconducibili a patologie, si può intervenire utilizzando dei rimedi naturali. Tra quelli più conosciuti possiamo trovare:

  • tisane o decotti a base di finocchio, che possono aiutare a contrastare la fermentazione batterica e il gonfiore addominale;
  • tisane a base di melissa, menta e camomilla che grazie alle possibili proprietà lenitive e antispasmodiche naturali possono essere un ottimo aiuto per aiutare a ridurre il gonfiore addominale, anche in caso di stress;
  • tisane a base di coriandolo che possono aiutare a migliorare il benessere dell’apparato digerente.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi