Massaggiatore dimagrante a ultrasuoni: guida alla scelta dei migliori modelli

Per perdere i chili in eccesso e tornare in forma il consiglio che si dà è di fare attenzione alla dieta alimentare e di aumentare l’attività fisica. Si tratta ovviamente di consigli corretti, ma bisognerebbe anche dire che ci sono degli strumenti che si possono sfruttare per rendere il dimagrimento un processo più veloce.

Uno di questi è il massaggiatore dimagrante a ultrasuoni, disponibile in commercio in diversi modelli ed acquistato da un gran numero di persone che desiderano perdere i chili in eccesso con un trattamento non invasivo.

Cos’è il massaggiatore dimagrante a ultrasuoni

Il massaggiatore dimagrante a ultrasuoni è uno strumento per perdere peso. E’ considerato un trattamento per dimagrire, ideale sia per gli uomini che per le donne. Entrambi i sessi possono infatti essere colpiti da un aumento di peso, il che influisce non solo sull’aspetto fisico, ma anche sul benessere del corpo.

Si tratta di un dispositivo che sfrutta i benefici degli ultrasuoni e che viene impiegato anche dai professionisti nei centri estetici. La commercializzazione di diversi modelli ha reso possibile acquistare un massaggiatore corpo ad ultrasuoni anche per utilizzarlo comodamente a casa, in modo da non doversi recare ogni volta da un professionista e da risparmiare denaro.

Come funziona il massaggiatore corpo a ultrasuoni

Prima di passare alla descrizione dei migliori modelli in commercio, è interessante capire come funziona il massaggiatore a ultrasuoni e come riesce questo dispositivo a contribuire alla perdita di peso. Dimagrire non è semplice, dopo una perdita iniziale dei primi chili si possono infatti incontrare delle difficoltà nel perderne altri: il massaggiatore ad ultrasuoni può tornare utile per superare il momento di difficoltà.

Sono diverse le tecnologie sfruttate da questi dispositivi e ciascuna di esse è pensata per ottenere dei benefici specifici. A seconda del modello acquistato si avranno a disposizione più o meno funzioni, spetterà dunque al cliente scegliere se acquistare un modello completo, o se rivolgersi ad una soluzione più economica con un numero di funzioni contenuto.

Radiofrequenza

Una delle tecnologie sfruttate da questi dispositivi è la radiofrequenza. Con la radiofrequenza si ottiene la produzione di calore e questo contribuisce alla sintesi di elastina e di collagene. Elastina e collagene sono due componenti essenziali dei tessuti e favorirne la produzione significa contribuire al benessere tissutale.

Questa tecnologia può essere sfruttata per benessere di tutto il corpo, anche per il trattamento del viso e del collo, che sono due aree in cui la pelle più delicata.

Le persone che impiegano la radiofrequenza dei massaggiatori riescono ad ottenere dei benefici per la riduzione dei cuscinetti di tessuto adiposo, ma anche per il trattamento degli inestetismi cutanei. La radiofrequenza aiuta, ad esempio, a rendere meno evidenti le smagliature e le rughe.

Sono diverse dunque le situazioni in cui è conveniente sfruttare le azioni benefiche della radiofrequenza. Si consiglia però di evitare nel caso in cui si soffra di ritenzione idrica, la quale è infatti una controindicazione alla radiofrequenza.

Cavitazione ultrasonica

Un’altra tecnologia dei massaggiatori dimagranti a ultrasuoni è la cosiddetta cavitazione. Questa viene sfruttata per rompere gli adipociti, ovvero le cellule che costituiscono i depositi di grasso.

Il grasso si accumula in maniera diversa nelle differenti aree del corpo. Le zone più colpite sono le cosce, l’addome ed i glutei e questo sono quindi anche le aree in cui la cavitazione ultrasonica consente di ottenere i risultati migliori.

I benefici della cavitazione consistono dunque nella lisi degli adipociti e nel rimodellamento tissutale a seguito della riduzione del tessuto adiposo. Può essere sfruttata anche in caso di ritenzione idrica, a differenza della radiofrequenza, mentre non deve essere utilizzata sul collo e sul viso, perché la pelle è troppo delicata e potrebbe danneggiarsi.

Led infrarossi

I massaggiatori corpo per dimagrire utilizzano anche i led infrarossi per dare beneficio. Questi possono essere impiegati sia per il trattamento del corpo che per il trattamento del collo e del viso.

Sono diverse le azioni che i led infrarossi esercitano e questa variano anche a seconda della luce led a cui si fa riferimento.

La luce led blu può essere impiegata, ad esempio, per pulire la cute in profondità. Una pulizia profonda aiuterà a favorire il benessere della pelle, in particolare di quella del viso in cui è frequente che ci siano una produzione eccessiva di sebo ed anche la comparsa di inestetismi, questi ultimi correlati all’età.

La luce led rossa viene invece sfruttata per stimolare la sintesi di collagene ed anche per favorire il fisiologico metabolismo delle cellule e dei tessuti. L’azione stimolante sulla produzione di collagene contribuisce ad avere una pelle tonica e dunque a contrastare i segni del tempo, andando ad esempio a riempire le rughe, soprattutto quelle di recente insorgenza.

Si consiglia di utilizzare gli occhiali protettivi quando si decide di sfruttare i benefici della luce led. Questa luce potrebbe infatti essere lesiva per gli occhi, ecco perché l’indicazione è di proteggerli per tutta la durata del trattamento.

Vibrazioni

Per tonificare la cute ed anche per snellire il corpo vengono invece sfruttate le vibrazioni. La maggior parte dei modelli di massaggiatore dimagrante ha una funzione specifica dedicata alle vibrazioni.

E’ stato dimostrato che le vibrazioni riescono ad incrementare la temperatura dei tessuti sui quali vengono applicate – si può raggiungere addirittura l’aumento di un grado centigrado – e contribuiscono in questo modo alla vasodilatazione locale.

La vasodilatazione è utile perché si ha un miglioramento della perfusione ed in questo modo un aumento dell’ossigeno e dei nutrienti che giungono ai tessuti periferici e che possono essere impiegati dalle cellule per il loro metabolismo.

Migliori massaggiatori dimagranti a ultrasuoni: classifica e prezzo

Passiamo ora ad analizzare in maggior dettaglio quali sono i migliori massaggiatori dimagranti a ultrasuoni. Diverse aziende hanno deciso di entrare in questo settore ed hanno presentato in commercio i loro modelli di massaggiatori per perdere peso.

Tutti i prodotti proposti di seguito possono essere acquistati online su Amazon.it, un e-commerce conosciuto per la rapidità nella consegna, per il vasto catalogo ed anche per i prezzi competitivi che riserva a tutti i suoi clienti.

>>> CLICCA QUI E SCOPRI I MIGLIORI MASSAGGIATORI A ULTRASUONI IN OFFERTA <<<

HoMedics CELL-500-EU

Tra i migliori massaggiatori dimagranti a ultrasuoni un modello che merita di essere citato è l’HoMedics CELL-500-EU. HoMedics è una società specializzata nella realizzazione di questi dispositivi e con il modello proposto è riuscita a raggiungere un ottimo successo in Italia.

L’utilizzo di questo dispositivo consente di ridurre i depositi di grasso ed anche di trattare gli inestetismi che sono causati dalla cellulite, patologia che colpisce gran parte delle donne, soprattutto con l’avanzare dell’età.

Grazie alla sua speciale tecnologia, questo dispositivo riesce anche a garantire un’azione linfodrenante, utile per evitare il ristagno nei vasi linfatici. Il ristagno – con conseguente alterazione del microcircolo linfatico – è uno dei fattori che peggiorano la cellulite e che favoriscono la ritenzione idrica.

Il dispositivo HoMedics CELL-500-EU può essere utilizzato su tutto il corpo. Bastano delle brevi sessioni di utilizzo – si consigliano 3 minuti al giorno – per notare i primi risultati in circa due settimane. Si potranno quindi ottenere dei benefici con un trattamento naturale molto semplice da fare a casa.

Deess GP560: ultrasuoni per viso

Passiamo ora al dispositivo Deess GP560, un modello specifico per il trattamento del viso. La cute del volto è più delicata rispetto a quella del resto del corpo, ecco perché potrebbe essere utile impiegare un dispositivo che sia stato sviluppato appositamente per prendersene cura.

Il Deess GP560 opera con microvibrazioni erogate con la frequenza di 200 al secondo e con ultrasuoni a 5 milioni di Hz. Può essere considerato un vero e proprio trattamento di bellezza per il viso, infatti chi lo utilizza potrà notare un miglioramento della salute della cute del volto, che sembrerà più tonica e giovanile.

L’utilizzo quotidiano di questo dispositivo (bastano pochi minuti al giorno) aiuta a mantenere attivo il metabolismo cellulare e favorisce la rigenerazione delle cellule. La cute del volto risulterà più elastica ed i segni del tempo saranno contrastati.

I-TECH 28309 Mio-Sonic

L’I-TECH 28309 Mio-Sonic è venduto come un apparecchio professionale per ultrasuonoterapia. Nonostante sia un modello acquistato anche dai professionisti del settore, è in vendita online e può essere comprato anche da coloro che sono intenzionati ad utilizzarlo a casa.

Semplice da utilizzare, si presenta con un design compatto e con una funzione per regolare il fascio di ultrasuoni. A seconda delle necessità e delle aree trattate si può impostare un fascio ultrasonico basso (0,08 W/cm2), medio (0,8 W/cm2) e alto (1,6 W/cm2).

Questo apparecchio può essere sfruttato nell’ambito della medicina estetica – va benissimo quindi per i trattamenti benessere – ma anche per i trattamenti sportivi e per portare sollievo ai pazienti che avvertono dolore. Si sottolinea che si tratta di un dispositivo medico certificato.

Ultramed 555222

Continuiamo con un altro dispositivo professionale, venduto ad un costo più sostenuto ma con delle prestazioni eccellenti. L’Ultramed 555222 è un apparecchio ad ultrasuoni che può essere sfruttato per il trattamento di viso e corpo.

La frequenza può essere impostata da 1 MHz fino a 3 MHz. E’ stato testato anche per il trattamento della pelle del viso ed ha dimostrato di essere sicuro. Il dispositivo può essere impiegato tranquillamente a casa, non è difficile da utilizzare.

Va sottolineata la presenza della luce energetica, utilissima perché contribuisce alla rigenerazione cellulare e quindi favorisce il benessere dei tessuti.

Global Care Market

Per concludere, proponiamo tra i migliori massaggiatori dimagranti a ultrasuoni il dispositivo commercializzato da Global Care Market. Si tratta di un modello venduto ad un prezzo ridotto, che non può essere considerato però un dispositivo professionale, ma solo un semplice massaggiatore per utilizzo domestico.

Sono tre le tecnologie su cui si basa il funzionamento di questo modello. Il dispositivo è in grado di dare dei benefici attraverso la terapia ad ultrasuoni, la terapia a infrarossi e la terapia di massaggio. Grazie a queste tre diverse tecnologie ci si potrà sottoporre comodamente a casa ad un trattamento completo, sia per la riduzione dei depositi di adipociti, sia per il trattamento degli inestetismi cutanei.

Il modello commercializzato da Global Care Market viene venduto con una garanzia di 24 mesi: in caso di problemi ci si potrà rivolgere all’assistenza clienti per ricevere il supporto necessario.

Si può dimagrire davvero con il massaggiatore a ultrasuoni?

Le aziende che commercializzano questi dispositivi promettono dei risultati evidenti, si tratta quindi di capire se sia possibile dimagrire con il massaggiatore a ultrasuoni o se il trattamento con questo dispositivo non sia poi così efficace.

La maggior parte delle persone che ha iniziato ad utilizzare nella maniera corretta un massaggiatore corpo a ultrasuoni è riuscita a notare dei benefici. Questo dispositivo contribuisce infatti a ridurre i depositi di tessuto adiposo e dà anche una mano a contrastare gli inestetismi cutanei.

C’è da dire che le funzioni di cui i massaggiatori corpo sono dotati – e che sono state descritte nella sezione precedente di questa guida – sono le stesse impiegate nei centri estetici professionali. Acquistando un buon modello si potrà quindi trasferire il centro estetico a casa propria ed ottenere dei risultati notevoli senza dover spendere un capitale e senza dover prendere un appuntamento con un professionista.

Il massaggiatore per corpo ad ultrasuoni può essere visto come un trattamento naturale. E’ importante sottolineare che la risposta a questo trattamento varia da individuo ad individuo, sia per quanto riguarda il numero di trattamenti necessari per notare dei miglioramenti, sia per quanto riguarda i benefici che si possono ottenere.

Chi acquista questo dispositivo per perdere peso deve ricordare che l’utilizzo del solo massaggiatore non è sufficiente per degli eccellenti risultati, bisogna infatti anche migliorare l’alimentazione ed aumentare l’attività fisica praticata.

Ci sono controindicazioni nell’utilizzo?

Ci sono delle controindicazioni da conoscere prima di sottoporsi ad un trattamento con un massaggiatore dimagrante a ultrasuoni. In generale questo dispositivo è sicuro, a patto che non venga utilizzato in situazioni particolari inserite tra le controindicazioni.

Il massaggiatore ad ultrasuoni andrebbe evitato dalle donne in gravidanza, dai pazienti con tumore (e fino a cinque anni dalla scomparsa della neoplasia), da coloro che hanno delle protesi o dei pacemaker, da chi soffre di patologie cardiovascolari ed infine da chi sta seguendo una terapia farmacologica basata sull’assunzione di cortisone e/o antibiotici.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi