Integratori per la prostatite: guida alla scelta dei migliori prodotti, tipologie, opinioni e prezzi

La prostatite è una patologia che colpisce soprattutto gli uomini al di sotto dei 50 anni di età. Nello specifico la prostata consiste in una ghiandola, parte dell’apparato urogenitale maschile, che interviene nella produzione del fluido prostatico che si mescola allo sperma. In caso di infiammazione della prostata i sintomi più comuni comprendono dolore, difficoltà nella minzione e bruciori. La prostatite è spesso responsabile della maggior parte dei problemi sessuali, legati anche alla mancata erezione.

Uno dei sostegni da affiancare allo stile di vita sano, all’alimentazione corretta e alle eventuali cure per la prostatite è rappresentata dall’assunzione di integratori specifici. Come funzionano gli integratori per la prostatite e quali sono i prodotti migliori presenti in commercio? Andiamo ad approfondire l’argomento all’interno di questa nuova guida.

I migliori integratori naturali per la prostatite reperibili in commercio

La prostatite porta ad un’infiammazione della ghiandola prostatica, responsabile della secrezione del fluido che si mescola con il liquido spermatico, particolarmente importante per la salute dell’organo sessuale maschile. In molti casi, sopratutto in fase iniziale quando i sintomi non si presentano eccessivamente fastidiosi, è possibile avvalersi del supporto alimentare offerto dagli integratori alimentari. In commercio si possono reperire diverse formulazioni, sotto differenti tipologie di prodotti. Tra gli integratori per prostatite più venduti del momento troviamo: Prostatricum e Prosta Pro. 

Prostatricum

Prostatricum è tra gli integratori per prostatite più venduti del momento in Italia, forte di una grandissima approvazione commerciale da parte degli acquirenti. In ogni confezione si trovano 30 capsule prive di conservanti, ideali per essere trasportate anche in viaggio grazie al pratico tappo a chiusura ermetica salva freschezza. Prostatricum è acquistabile senza la necessità di una prescrizione medica, esclusivamente sul sito web ufficiale dell’azienda produttrice dove approfittare dell’assenza di spese intermediarie.

L’integratore maschile Prostatricum può apportare diversi benefici per il benessere dell’apparato urogenitale e della prostata se assunto come un sostegno alle terapie, all’alimentazione corretta e allo stile di vita sano. All’interno della sua speciale formulazione interna si trova un mix di soli ingredienti naturali tra cui:  Serenoa, il Lycopene e lo Zinco, Ginkgo ed Echinacea.

La sinergia creata dagli eccipienti crea un effetto antibiotico e depurativo naturale. L’integratore Prostatricum deve essere assunto 3 volte al giorno, prima dei pasti principali, insieme ad un bicchiere abbondante di acqua come descritto all’interno del foglietto illustrativo o sulla confezione di acquisto. Dal punto di vista della sicurezza l’integratore non presenta particolari accorgimenti, ma è importante visionare con attenzione la lista degli ingredienti interni in caso di ipersensibilità o allergie.

Prosta Pro

Prosta Pro è un altro integratore alimentare per prostatite. Il prodotto si presenta all’interno di una pratica confezione di acquisto da 90 capsule, ideale anche per essere trasportata in viaggio, prodotto dalla linea aziendale MGT. 

Prosta Pro si rende acquistabile, senza la necessità di una prescrizione medica, esclusivamente sul sito web ufficiale del brand produttore in attuale offerta promozionale in 2 confezioni al prezzo di 1. Tra i benefici apportati dall’assunzione delle capsule si trova: una possibile regolarizzazione della minzione giornaliera e notturna, con normalizzazione dei livelli dell’urina, il ripristino della funzionalità della ghiandola prostatica.

Alla base del grande successo commerciale dell’integratore Prosta Pro si trova la sua formulazione completamente naturale a base di: Mais, Tribolo, Ortica e Maca Andina per aiutare a contrastare lo stress, le infezioni, aumentare la libido sessuale, per regolarizzare la minzione e migliorare l’apparato circolatorio. Per ottenere i benefici promessi dall’azienda ufficiale è necessario seguire alla lettera le indicazioni riportate dalle linee guida ufficiali in merito alla posologia di Prosta Pro che deve essere assunto 1 capsula prima del pasto principale, in abbinamento ad un bicchiere abbondante di acqua, una volta al giorno.

Anche in questo caso l’integratore non presenta particolari accorgimenti, fatta eccezione per eventuali casi di ipersensibilità o allergia ad uno dei singoli principi attivi presenti, ma deve essere assunto come un sostegno all’alimentazione corretta, allo stile di vita sano e alle cure mediche.

Serenoa Repens Prostata

Un’alternativa ai prodotti sopra citati è rappresentata dall’integratore maschile Serenoa Repens Prostata, in vendita all’interno dello store online Amazon ad un prezzo particolarmente vantaggioso. La confezione di acquisto contiene al suo interno 20 capsule, prive di glutine e di lattosio, con una formulazione naturale data dalla presenza di: Serenoa Repens da 400 mg, Ortica da 120 mg, Pygeum (Prugna africana) da 50 mg, Licopene e Selenio

L’integratore Serenoa Repens Prostata può essere acquistato senza alcuna prescrizione medica e deve essere inserito all’interno di uno stile di vita sano e un’alimentazione corretta. Il mix degli ingredienti interni può apportare diversi benefici per il ripristino della funzionalità della prostata e dei livelli ormonali, impedendo la conversione del testosterone maschile in diidrotestosterone.

Le capsule sembrano dimostrarsi un valido supporto per la regolazione della minzione e delle funzionalità urinarie e un miglior drenaggio dei liquidi corporei. La presenza del selenio e del licopene svolgono inoltre un’azione antiossidante contro la formazione dei radicali liberi e dell’invecchiamento cellulare precoce. L’integratore per prostatite deve essere assunto giornalmente, come indicato all’interno del foglietto illustrativo o sulla confezione di acquisto, in abbinamento ad un bicchiere abbondante di acqua.

Prosta + integratore

Tra i migliori integratori maschili si trova anche Prosta +, in vendita all’interno dello store digitale Amazon, dal distributore Clermont-Ferrand, prodotto dalla linea aziendale Apyforme. La speciale formulazione di Prosta + integra 5 azioni mirate date aalla sua formulazione interna naturale per supportare il benessere dell’apparato urogenitale maschile e della prostata.

Prosta + può aiutare a migliorare la minzione giornaliera e notturna, a contrastare la formazione dei radicali liberi grazie alla sua azione antiossidante. In ogni confezione di acquisto si trovano 60 capsule formulate con: Estratto di radice di ortica, Estratto di prugna africana, Sereneo reens, Zinco gluconato, Estratto di licopersicon esculentum, Vitamina ELe capsule sono di origine naturale HPMC. Per ottenere i benefici dall’assunzione dell’integratore è fondamentale seguire alla lettera le indicazioni riportate all’interno del foglietto illustrativo o sulla confezione di acquisto. Prosta + non presenta particolari accorgimenti, ma la presenza di uno o più eccipienti naturali è in grado di provocare casi di allergia e ipersensibilità nei soggetti predisposti. Il prodotto deve essere assunto come un sostegno all’alimentazione corretta, allo stile di vita sano, alle cure mediche.

Comfort della Prostata e del Tratto Urinario - 5 Principi Attivi tra cui Palm Naim, Pygeum...
  • 5 ATTIVITÀ NATURALI PER RESTINARE UN PROSTATO SANITARIO: Senza prevenzione, 9 uomini su 10 sono affetti da problemi...
  • DECONGESTIONA LA PROSTATA: Naïm palm (240 mg Sereneoa Repens) combinato con prugna africana (300 mg Pygeum Africanum)...
  • ALLEVIA I DISTURBI URINARI: L'estratto di radice di ortica (390 mg) contenuto nel trattamento Prosta+ aumenta la...

Menarini Prostamol Integratore

In vendita sullo store digitale Amazon troviamo anche Menarini Prostamol Integratore per prostatite, in vendita ad un prezzo vantaggioso sotto forma di 30 capsule molli da 505 mg ciascuna. L’integratore alimentare può aiutare a migliorare la regolazione delle vie urinarie e il benessere della funzionalità prostatica.

Menarini Prostamol contiene al suo interno una formulazione naturale, certificata dai numerosi test eseguiti in sede di laboratorio prima della sua immissione in commercio per escludere la maggior parte degli effetti collaterali. Le capsule concentrano la sua azione grazie alla presenza di Serenoa Repens. Nonostante la formulazione interna naturale è importante evitare l’assunzione dell’integratore in caso di allergia o ipersensibilità al principio attivo. L’assunzione di Menarini Prostamol deve avvenire in abbinamento ad un bicchiere abbondante di acqua sotto forma di 1 capsula al giorno dopo i pasti. 

Integratori per la prostata: cosa sono, tipologie e come funzionano

Gli integratori per la prostata si presentano come coadiuvanti ai farmaci in libera vendita in commercio. Secondo le statistiche sulla salute circa 9 uomini su 10 si ritrovano, nel corso della propria vita, a soffrire di problemi legati alla prostata, tra cui proprio la prostatite. In una buona parte dei casi l’infiammazione prostatica può essere trattata grazie alle terapie mediche e all’assunzione di un buon supporto alimentare, a formulazione naturale, compresi alcuni accorgimenti adottabili sullo stile di vita e l’alimentazione.

Gli integratori per prostatite possono aiutare a favorire la regolazione della minzione giornaliera e notturna. La sinergia creata dagli eccipienti naturali può aiutare a migliorare anche la circolazione sanguigna e favorisce il drenaggio dei liquidi corporei.  In commercio si trovano diverse formulazioni dedicate agli integratori per prostatite sotto forma di:

  • compresse
  • capsule
  • formulazioni idrosolubili
  • soluzioni in polvere

La maggior parte delle capsule presenta al suo interno una serie di estratti naturali, più facilmente assimilabili da parte dell’organismo. I benefici promessi dagli integratori possono aiutare a ristabilire il corretto funzionamento della prostata maschile, ma è necessario stabilire sempre la cause primarie alla base dell’infiammazione. In caso di patologie di grave entità è consigliabile rivolgersi al parere del proprio medico curante, al fine di elaborare un corretto piano terapeutico di intervento, ricorrendo alle terapie farmacologiche quando necessario.

Cause e sintomi legati alla prostatite

La prostatite comporta un’infiammazione della ghiandola prostatica e un corredo sintomatico più o meno doloroso a seconda dei casi. In campo medico la prostatite viene inoltre suddivisa in quattro differenti tipologie: cronica o sindrome del dolore pelvico, batterica acuta, batterica cronica e prostatite infiammatoria asintomatica. L’infiammazione si snoda all’interno del primo tratto dell’uretra, chiamata anche uretroprostatite. 

Nel caso di prostatiti di origine cronica le cause possono comprendere un danneggiamento dei nervi del tratto urinario, stress psicologico, ma anche infezioni batteriche alle vie urinario nel caso di prostatite batterica.

Tra i sintomi più comuni si trovano: difficoltà e minzione frequente, dolore, bruciore, disfunzione erettile, presenza di sangue nel liquido spermatico, mal di schiena e blocco delle vie urinarie nei casi più gravi.

Come utilizzare gli integratori dedicati al sostegno del benessere della prostata

Gli integratori per prostatite si dimostrano pratici da trasportare e semplici da assumere. Nella maggior parte dei casi le capsule, o compresse, devono essere assunte una volta al giorno in abbinamento ad un bicchiere abbondante di acqua. Per ottimizzare  i benefici promessi dalle diverse formulazioni si rende necessario seguire la posologia e il metodo di assunzione riportato all’interno del foglietto illustrativo del prodotto, evitando qualsiasi sovradosaggio potenzialmente dannoso per l’efficacia dell’integratore e per la propria salute.

Gli integratori per prostatite si presentano come un supporto giornaliero, da abbinare allo stile di vita, alle terapie farmacologiche e soprattutto all’alimentazione corretta, e non possono essere considerati un rimedio miracoloso.

Come scegliere l’integratore per prostatite più adatto alle proprie necessità

Sul mercato odierno si trovano una vasta gamma di integratori alimentari dedicati al sostegno in caso di prostatite maschile. Scegliere il prodotto ideale più adatto alle proprie esigenze potrebbe dimostrarsi tutt’altro che semplice. Si possono tuttavia valutare una serie di fattori tra cui la formulazione interna degli eccipienti presenti (meglio se completamente naturale, senza glutine e priva di sostanze tossiche); il contenuto delle capsule, delle compresse o della differente tipologia di prodotto, il ciclo di assunzione necessario da seguire. Comprendere le cause alla base dell’origine del disturbo è uno dei fattori più importanti che incide sulla scelta del trattamento più efficace a seconda dei singoli casi.

Gli integratori per prostatite devono rientrare all’interno di un programma di assunzione giornaliero e costante per essere realmente efficaci. In caso di dubbi o lacune ci si può rivolgere direttamente al proprio medico curante, insieme al quale valutare la scelta migliore maggiormente idonea alle proprie necessità.

Presentano effetti collaterali o controindicazioni?

Scegliendo un integratore per prostatite a formulazione interna naturale è possibile escludere la maggior parte dei rischi di controindicazione ed effetti collaterali. L’eventuale presenza di sostanze tossiche o aggressive può interagire con eventuali terapie farmacologiche, alterando lo stato di salute generale dell’organismo. Nonostante le formulazioni naturali si dimostrino sicure e maggiormente consigliate è bene tenere sempre a mente il rischio di ipersensibilità e allergia ad uno degli ingredienti presenti.

E’ quindi necessario visionare attentamente la lista delle sostanze contenute all’interno dell’integratore scelto, onde evitare casi di reazioni allergiche. In presenza di reazioni anomale è preferibile interrompere l’assunzione dell’integratore con effetto immediato e rivolgersi al parere del proprio medico di base.

Dove acquistare gli integratori per prostatite e a che prezzo?

Per acquistare gli integratori alimentari per prostatite non occorre alcuna prescrizione medica, ma nella maggior parte dei casi è generalmente richiesto il requisito della maggiore età. La libera vendita consente diverse metodologie di acquisto a seconda del prodotto specifico. Alcuni integratori per prostatite possono essere acquistati esclusivamente sul sito web ufficiale dell’azienda produttrice. In questo modo è possibile eliminare i costi di intermediazione commerciale e approfittare delle offerte promozionali spesso presenti.

Alcuni integratori si rendono invece disponibili alla vendita tramite store digitali, come Amazon, approfittando dell’assenza di spese di spedizione per i clienti abbonati al servizio annuo di Amazon Prime, nonché delle offerte promozionali attive periodicamente. Moltissimi integratori per prostatite possono essere acquistati presso le farmacie, parafarmacie ed erboristerie specializzate. 

Questi integratori sono veramente efficaci? Le opinioni degli esperti e dei clienti

I diversi integratori alimentari per prostatite presentano una vasta gamma di recensioni pubblicate dagli acquirenti e dagli esperti del settore. I diversi pareri visionati ci hanno portato ad una valutazione positiva in merito all’efficacia degli integratori per prostatite, ma soltanto se abbinati ad uno stile di vita sano, cure mediche e un’alimentazione corretta giornaliera. Questi prodotti devono essere utilizzati sempre come un supporto e non come un rimedio miracoloso.

E’ possibile visionare i pareri degli acquirenti all’interno dei diversi siti web ufficiali legati alle aziende, forum online e store digitali come Amazon. Molti dei clienti che si sono affidati all’acquisto di un integratore per prostatite si sono dichiarati positivi e soddisfatti in merito ai risultati ottenuti. In altri casi gli integratori per prostatite sono stati abbinati ad altri rimedi per rendersi maggiormente efficaci.

In percentuale minore si trovano anche testimonianze negative, all’interno delle quali si evidenzia l’assenza di reali risultati ottenuti nel corso del breve e medio periodo. Si può quindi affermare che gli integratori per prostatite presentano risultati variabili da persona a persona, a seconda della tipologia e dei metodi di assunzione. Oltre alla corretta posologia è importante sottostare ad un ciclo completo di assunzione, indicato dall’azienda produttrice, poiché le assunzioni sporadiche degli integratori si rivelano insufficienti per trattare il problema.

Lascia un commento

Continuando la navigazione sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie come specificato nella cookie policy, in alternativa ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi